Nel 2011 il WTCC farà tappa anche in Cina

condividi
commenti
Nel 2011 il WTCC farà tappa anche in Cina
Redazione
Di: Redazione
11 dic 2010, 11:13

Sarà il Guangdong International Circuit ad ospitare l'evento

Ora c'è anche l'ufficialità: nel 2011 il WTCC espanderà i suoi confini anche in Cina, facendo tappa al Guangdong International Circuit in occasione del weekend del 6 novembre. Si tratta di un impianto di 2,8 km che è stato inaugurato nel 2009 e che è situato a circa 40 km da Guangzhou, una delle città più grandi della provincia di Guangdong. "Quando abbiamo lanciato il WTCC, raggiungere il mercato asiatico è stata una delle nostre priorità" ha commentato il promoter Marcello Lotti. "Il primo passo è stato quello di includere nel calendario un appuntamento tradizionale e molto popolari come il Gran Premio di Macao, poi abbiamo aggiunto il Giappone e ora siamo lieti di poter coronare questo approccio con l'ulteriore aggiunta di un evento in Cina. Siamo molto felici di condividere l'evento con il China Touring Car Championship. Sarà nostra intenzione anche rafforzare i rapporti con il promoter cinese, con la volontà di lavorare in stretta collaborazione nella definizione di strategie comuni per il futuro".
Prossimo articolo WTCC
La FIA prova a fare chiarezza nel caos zavorre

Previous article

La FIA prova a fare chiarezza nel caos zavorre

Next article

La gara di apertura si sposta ad Interlagos

La gara di apertura si sposta ad Interlagos

Su questo articolo

Serie WTCC
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie