Munnich Motorsport conferma l'impegno nel WTCC

Munnich Motorsport conferma l'impegno nel WTCC

Schiererà tre Seat Leon per Basseng, Winkelhock e appunto Munnich

Dopo aver conquistato il titolo del FIA GT1 World Championship nel 2012, la Munnich Motorsport ha confermato la sua intenzione di entrare a tempo pieno nel WTCC a partire dalla stagione 2013, schierando tre Seat Leon. Ricorderete, infatti, che il team principal René Munnich aveva partecipato alla gara di Suzuka con una delle vetture della Casa spagnola gestite dalla Special Tuning Racing, proprio con l'obiettivo di valutare un impegno della sua compagine nel Mondiale Turismo. "Abbiamo acquistato una Seat Leon Supercopa LR, che è molto simile alla versione WTCC e l'abbiamo utilizzata alla 24 Ore di Dubai per cominciare ad adattarci alla trazione anteriore, anche dal punto di vista della gestione da parte della squadra" ha detto il pilota e team manager Marc Basseng. Le tre vetture dovrebbero affidate allo stesso Basseng, e al suo campione nella conquista del Mondiale GT, l'ex pilota di Formula 1 Markus Winkelhock e proprio il team principal Munnich. Due delle tre Leon della squadra saranno quelle utilizzate dal Team Lukoil nel 2012, quindi da Gabriele Tarquini ed Aleksei Dudukalo.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Markus Winkelhock , Marc Basseng
Articolo di tipo Ultime notizie