Muller: "Sapevamo di essere superiori"

Un primo ed un secondo posto non consentono al francese di avvicinarsi a Lopez, ma le sue qualità si sono viste

Muller:
Yvan Muller viene via da Spa-Francorchamps con due ottimi risultati (un primo posto in Gara 1 e un secondo in Gara 2), ma ancora a 39 punti dalla vetta in classifica piloti. Il francese della Citroen però non è deluso e sulle Ardenne ha dimostrato le sue grandi doti da Campione del Mondo. "In Gara 1 la chiave era partire bene e ci sono riuscito. Al primo giro ho cercato di fare attenzione alla temperatura delle gomme, dopo ho spinto per guadagnare perchè non volevo che qualcuno sfruttasse la mia scia. La lotta tra Sébastien e José María mi ha permesso di scappare via e dopo ho gestito la gara. In Gara 2 la nostra macchina era la migliore a Blanchimont, sapevamo che alla chicane del Bus Stop avremmo potuto superare gli avversari e infatti abbiamo rimontato." Foto: Davide Cavazza
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Yvan Muller
Articolo di tipo Ultime notizie