Muller: "Ho sbagliato nella procedura di partenza"

condividi
commenti
Muller:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
11 mag 2014, 21:19

Il Campione in carica ha dovuto scontare un Drive Through: alla fine ha conquistato un punto, ma López si allontana...

Muller:
Dopo un totale di 7 gare affrontate in questa stagione (l'ottava è stata cancellata oggi per maltempo) Yvan Muller vede allontanarsi José-María López in classifica piloti. L'argentino, suo compagno di squadra alla Citroën, doveva fare il comprimario, essendo quasi debuttante nel WTCC, ma sta diventando una seria minaccia per il Campione in carica, il quale ha nel ruolino personale uno 0 (incidente in Gara 2 a Marrakech) e un misero punto conquistato oggi allo Slovakia Ring. Muller partiva dalla seconda fila, ma la sua C-Elysée si è mossa prima dello spegnimento dei semafori; inevitabile il Drive Through comminatogli dai giudici di gara, dopo il quale è riuscito a rimontare, entrando almeno in zona punti. La gara è poi stata sospesa per la fortissima pioggia, bloccando la sua risalita. "Ho commesso un errore durante la procedura di partenza e l'auto mi è scappata avanti di un metro - ha ammesso a fine gara - Mi sono fermato prima dello spegnimento delle luci, ma ormai sapevo che mi avrebbero dato un Drive Through, quindi non ho voluto attaccare gli altri per non fare ulteriori danni. Una volta scontata la penalità sono rientrato nel traffico e ho compiuto un paio di sorpassi per arrivare in zona punti. La bandiera rossa? Penso sia stata la decisione più giusta, così come l'annullamento di Gara 2."
Prossimo articolo WTCC
López: "Il secondo posto è ottimo per il campionato"

Previous article

López: "Il secondo posto è ottimo per il campionato"

Next article

Loeb: "Rischiavamo di finire tutti fuori!"

Loeb: "Rischiavamo di finire tutti fuori!"

Su questo articolo

Serie WTCC
Evento Slovakia
Location Slovakia Ring
Piloti Yvan Muller
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie