Muller: "Con López è stata una lotta leale"

condividi
commenti
Muller:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
20 apr 2014, 21:10

Ottimo week-end per il francese che riscatta la giornata no di Marrakech. Nel post gara elogia il lavoro di squadra

Muller:
Yvan Muller arrivava al Paul Ricard pieno di interrogativi: il primo, chiaramente, era legato alla sua Citroen C-Elysée, uscita malconcia da Marrakech e risistemata in tempo dagli uomini del team transalpino. Il Campione in carica è così riuscito a tornare protagonista, davanti ai suoi tifosi, e anche in Gara 2 è riuscito a brindare con lo champagne, pur accontentandosi del secondo posto. "E' stato un buon week-end per me, era importante conquistare punti e sono riuscito a guadagnare quasi il massimo a disposizione, quindi sono contento. In Gara 2 la partenza è stata tranquilla, ma alla seconda chicane eravamo in tanti e c'è stato del caos. La lotta tra me e Pechito è stata molto bella e leale, da veri compagni di squadra. Dovrà essere così per tutta la stagione, se tu rispetti il tuo avversario, lui rispetterà te."
Prossimo articolo WTCC
López: "Non avevo nulla da perdere e ce l'ho fatta!"

Articolo precedente

López: "Non avevo nulla da perdere e ce l'ho fatta!"

Articolo successivo

Monteiro: "Sappiamo dove dobbiamo migliorare"

Monteiro: "Sappiamo dove dobbiamo migliorare"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WTCC
Evento Paul Ricard
Location Circuit Paul Ricard
Piloti Yvan Muller
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie