Muller: "Abbiamo subito cercato il limite"

Cauto ottimismo alla Citroën dopo i 30' di test sul circuito di Marrakech, nei quali i francesi hanno dominato

Muller:
Al team Citroën Total WTCC sono contenti ma non si esaltano dopo le prime prove di oggi a Marrakech. "E' stato un buon risultato, ma è solo il primo passo - ha detto il Team Principal Yves Matton - Non sappiamo cosa stessero facendo le altre squadre durante questa sessione, noi abbiamo cercato di spingere al massimo per capire subito a che livello siamo. La squadra è ottimista per il prosieguo del week-end." Yvan Muller ha aggiunto: "Lavoriamo duro, ho portato la macchina al limite per valutarne il potenziale, ma solo domani, durante le qualifiche, ne sapremo di più". I crono di oggi non sono stati così buoni come ci si aspettava, visto che Muller ha girato arrivando ad un paio di decimi dalla pole del 2013 (1.44.358). "Probabilmente domani i tempi si abbasseranno, ma la pista è un po' diversa rispetto ad un anno fa - ha proseguito il Campione del Mondo in carica - La grande differenza con queste nuove TC1 è che non si possono tagliare le varianti così tanto come si faceva in passato. Se nelle chicane hai la possibilità di farlo, guadagni anche 2 o 3 secondi al giro. Le auto oggi sono certamente più veloci, ma la pista è, di fatto, più lenta."
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Marrakech
Circuito Circuit International Automobile Moulay El Hassan
Piloti Yvan Muller
Articolo di tipo Ultime notizie