Menu vince gara 1, bandiera nera per Huff

Menu vince gara 1, bandiera nera per Huff

la prima curva costa cara a Farfus, comunque secondo alla fine, e a Tarquini costretto al ritiro

Finalmente è venuto il giorno di Alain Menu, al primo successo stagionale nel WTCC a Oschersleben. Una vittoria meritata, per quanto favorita da una bandiera nera che ha tolto di mezzo il leader della corsa e compagno di squadra di Menu, Rob Huff. I due della Chevrolet si sono piazzati in fretta in testa alla gara, dopo che il poleman Augusto Farfus ha avuto problemi alla prima curva per un leggero contatto con chi lo seguiva, finendo quarto alle spalle di Tom Coronel. La rimonta di Farfus è parsa subito entusiasmante, prima con il ritorno in terza posizione e poi con gli assalti a Menu, mentre Huff, in fuga, pareva indisturbato finché la bandiera nera (esposta per il contatto iniziale proprio a danno di Farfus) non lo ha richiamato ai box. I due di testa hanno lottato sino al traguardo mentre per il podio hanno combattuto a lungo Yvan Muller, Michel Nykjaer e il già citato Coronel. Il nostro Gabriele Tarquini non ha avuto molta fortuna, eliminato già alla prima curva nella carambola iniziale, ma per la Seat la stessa prima curva ha significato anche gara finita per Jordi Gene e Fredy Barth.

Wtcc - Oschersleben - Gara 1

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Augusto Farfus , Rob Huff , Alain Menu
Articolo di tipo Ultime notizie