Matton: "Una nuova C-Elysée per Muller"

Il Team Principal Citroën conferma che si sta lavorando per consentire al Campione del Mondo correre al Paul Ricard

Matton:
I francesi della Citroën Racing Total non potevano iniziare meglio l'avventura nel WTCC, con le tre C-Elysée che hanno dominato fin dalle prime prove del Venerdì, a Marrakech. José María López e Sébastien Loeb sono riusciti a portarsi a casa una vittoria a testa, mentre l'incidente che ha visto coinvolto Yvan Muller in Gara 2 ha impedito ai transalpini di firmare due triplette. Mai nel WTCC un costruttore aveva debuttato con risultati del genere: "Non ce lo saremo mai sognato un risultato così - ha commentato Yves Matton, Team Principal della Citroën Racing - Solo nei rally, a Montecarlo 2003, avevo vissuto qualcosa del genere, grazie a Loeb-Sainz-McRae. Anche se in una categoria diversa, sono molto contento che Pechito-Séb-Yvan siano riusciti in questa impresa e posso dire che trovo alcune similitudini in questi due grandi momenti. In entrambe le situazioni la squadra ha ottenuto un risultato insperato, grazie all'umiltà e al lavoro. L'unico neo è stato l'incidente occorso ad Yvan in Gara 2: mi dispiace per lui perchè non si è visto premiato per l'impegno profuso nello sviluppo della vettura. Stiamo cercando di costruire un'altra grande auto da dargli il prossimo week-end."
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Sébastien Loeb , Yvan Muller
Articolo di tipo Ultime notizie