Marrakech: Michelisz sorprende nei test del venerdì

condividi
commenti
Marrakech: Michelisz sorprende nei test del venerdì
Di: Matteo Nugnes
30 apr 2010, 17:09

L'ungherese soffia il miglior tempo a Coronel nel finale, Tarquini è settimo

Il weekend di Marrakech del WTCC inizia con una sorpresa: davanti a tutti nei test del venerdì infatti c'è Norbert Michelisz con la Seat Leon TDI della SunRed. Il pilota ungherese, al primo acuto importante da quando solca la scena del Mondiale delle derivate di serie, è riuscito ad ottenere il suo 1'49"397 subito dopo la bandiera rossa causata dal pilota locale Ismail Sbai, soffiando la prima posizione al compagno di squadra Tom Coronel. L'ex campione del Trofeo Indipendenti aveva letteralmente dominato la prima parte del turno, ma poi dopo il restart le condizioni del tracciato cittadino sono migliorate decisamente, consentendo a molti piloti di avvicinare le sue prestazioni. Terzo tempo per il vincitore di gara 1 dell'anno scorso Robert Huff, che con la sua Chevrolet Cruze si è messo dietro di una manciata di millesimi la BMW 320si di Augusto Farfus. Solo settimo il leader della classifica, nonchè campione in carica, Gabriele Tarquini, che ha chiuso alle spalle anche di Jordi Gene e di Yvan Muller, accusando circa sei decimi di distacco da Michelisz. Tra gli indipendenti, infine, il più veloce è stato Franz Engstler, autore dell'undicesimo tempo assoluto, bravo a rifilare oltre un secondo al suo diretto inseguitore Sergio Hernandez. Da segnalare anche il "bacio" al muretto della seconda chicane dato da Alain Menù, ottavo a fine sessione, che ha danneggiato abbastanza il retrotreno della sua Cruze. WTCC, Marrakech, 30/04/2010 Classifica test 1. Norbert Michelisz - Seat - 1'49"347 2. Tom Coronel - Seat - 1'49"446 +0"099 3. Rob Huff - Chevrolet - 1'49"505 +0"158 4. Augusto Farfus - BMW - 1'49"525 +0"178 5. Jordi Gene - Seat - 1'49"734 +0"387 6. Yvan Muller - Chevrolet - 1'49"885 +0"538 7. Gabriele Tarquini - Seat - 1'49"949 +0"602 8. Alain Menu - Chevrolet - 1'50"421 +1"074 9. Andy Priaulx - BMW - 1'50"620 +1"273 10. Fredy Barth - Seat - 1'50"770 +1"423 11. Franz Engstler - BMW - 1'50"880 +1"533 12. Tiago Monteiro - Seat - 1'51"058 +1"711 13. Michel Nykjaer - Seat - 1'51"350 +2"003 14. Sergio Hernandez - BMW - 1'52"078 +2"731 15. Stefano D'Aste - BMW - 1'52"132 +2"785 16. Mehdi Bennani - BMW - 1'52"341 +2"994 17. Darryl O'Young - Chevrolet - 1'53"972 +4"625 18. Harry Vaulkhard - Chevrolet - 1'54"480 +5"133 19. Youssaf El-Marnissi - Chevrolet - 1'56"310 +6"963 20. Andrei Romanov - BMW - 1'56"849 +7"502 21. Ismail Sbai - Chevrolet - 2'13"611 +24"264
Prossimo articolo WTCC
Bernie Ecclestone in visita a Marrakech

Previous article

Bernie Ecclestone in visita a Marrakech

Next article

Farfus: "A Marrakech non siamo tra i favoriti"

Farfus: "A Marrakech non siamo tra i favoriti"

Su questo articolo

Serie WTCC
Piloti Norbert Michelisz
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie