Macao, Libere 1-2: Muller e Oriola sugli scudi

Macao, Libere 1-2: Muller e Oriola sugli scudi

I due piloti Chevrolet hanno dominato le due sessioni di Libere. Molti incidenti, Chilton a rischio per le Qualifiche.

Sessioni di prove libere molto caotiche sul Circuito da Guia di Macao, dove i piloti del WTCC sono scesi in pista per preparare l'ultimo evento stagionale. Pepe Oriola (Chevrolet Cruze-Tuenti) ha concluso davanti a Yvan Muller (Cruze-RML, +0.229): i due hanno letteralmente dominato le due sessioni, terminando la seconda con 7 decimi di vantaggio su Tiago Monteiro (Honda Civic-Castrol), terzo, davanti alla coppia della Munnich Motorsport Basseng-Huff. Sesto il compagno di squadra di Monteiro, Gabriele Tarquini (+1.815), davanti al primo pilota del Trofeo Yokohama, Alex MacDowall (Chevrolet Cruze-Bamboo Engineering, +1.914), seguito da Norbert Michelisz (Honda Civic-Zengo, +1.928) e dal suo rivale-compagno James Nash (+2.171). Chiude in Top10 Tom Coronel (BMW-Roal, +2.185), mentre non ha girato la Lada Granta di James Thompson per un problema allo sterzo. Nel Trofeo Asia, il più rapido è stato Henry Ho (20°), davanti a De Souza (22°) e Rosa-Merszei (23°); più staccato il leader Taniguchi, 26° a ben 13" dalla vetta, mentre Ka Lok Mak è ultimo addirittura a +29.840. Nelle FP1 il più veloce era stato Yvan Muller, il quale aveva staccato di oltre 7 decimi tutti gli altri, con Pepe Oriola e Rob Huff, a lungo in testa durante la sessione, a seguire il francese della RML. Quarto Tiago Monteiro (+0.816), seguito da Tom Chilton (+0.948) e James Thompson (+1.053). Settimo Tarquini (+1.263), davanti a Stefano D'Aste molto più staccato (+2.037), Marc Basseng e Tom Coronel, che hanno completato la Top10. Indietro le Chevrolet-Bamboo, con MacDowall 12° e Nash addirittura 18°. In 13a piazza Norbert Michelisz. Anche oggi non sono mancati alcuni incidenti. Durante le FP1 Tom Chilton ha rischiato grosso, sfiorando le barriere alla curva "Mandarin", mentre Fredy Barth ha sbattuto alla "Fishermen", riuscendo comunque a continuare. E' andata peggio a Kin Veng Ng, finito a muro alla "Police" e centrato dalla Seat Leon di Kostantin Calko; al lettone è stata esposta la bandiera nera con bollo arancione e la new-entry della Campos Racing è dovuto rientrare ai box per riparare i danni alla parte frontale della sua vettura. Più movimentate le FP2, con la bandiera rossa esposta per ben due volte. La prima interruzione è stata causata da un brutto incidente di Tom Chilton, schiantatosi alla variante "Solitude", con la Chevrolet che ha rimbalzato più volte contro le barriere; una volta ripreso a girare, Charles Ng ha sbattuto alla curva "Resevoir", riuscendo a rientrare ai box nonostante i danni, poi Fredy Barth è andato in testacoda alla "Mandarin" evitando l'impatto, cosa non riuscita a Franz Engstler alla "Lisboa", con i Commissari costretti a sospendere nuovamente le prove per rimuovere i vari detriti presenti in pista. Prima del termine, Michael Soong è finito a muro al tornante "Melco", riguadagnando comunque i box. Dopo qusta serie di incidenti, i tecnici di RML, Liqui Moly Engstler e Campos Racing stanno lavorando alacremente per riparare le auto in tempo per le Qualifiche. I meccanici del team Engstler stanno intervenendo sulle BMW di Ng e del capo squadra per mettere a posto i danni a sospensioni e carrozzeria, ma il Team Manager Kurt Treml è fiducioso che possano entrambi prendere parte alle qualifiche. Stesso discorso in casa Campos Racing, dove la SEAT di Michael Soong ha riportato danni alla sospensione anteriore destra. Situazione più grave alla RML: Tom Chilton non sta fisicamente bene dopo il brutto incidente alla variante "Solitude". "Ho colpito il muro esterno, ma sono rimbalzato contro quello interno senza che potessi fare nulla per evitare l'impatto", ha spiegato il britannico, il quale ha riportato diversi lividi ed ematomi su tutta la parte sinistra del corpo e soffre dolori tra collo e caviglia. Le Qualifiche, della durata di 45', inizieranno alle ore 8;35.

WTCC MACAO - Libere 1

WTCC MACAO - Libere 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Yvan Muller , Tom Chilton , Pepe Oriola
Articolo di tipo Ultime notizie