Loeb: "Rischiavamo di finire tutti fuori!"

condividi
commenti
Loeb:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
11 mag 2014, 21:00

Seconda vittoria stagionale per l'ex rallysta, arrivata dopo la bandiera rossa che ha frenato la rimonta di López

Loeb:
Se qualcuno aveva dei dubbi sulle doti di Sébastien Loeb con le auto turismo, oggi se li è tolti definitivamente. Sotto un diluvio epocale il 9-volte Campione WRC ha dato sfoggio delle sue capacità di controllo della vettura in condizioni precarie. Inquadrato più volte dalle telecamere, il francese è stato protagonista di un paio di "traversi" non male, in condizioni veramente al limite, vista la quantità d'acqua presente sull'asfalto dello Slovakia Ring. Dopo una partenza non bellissima, José María López stava rimontando sul compagno di squadra della Citroën, ma prima la Safety Car, poi la bandiera rossa, hanno di fatto consegnato il secondo trionfo nel WTCC nelle mani di Loeb. "Sono molto felice perché questo week-end era iniziato in salita - ha spiegato l'ex rallysta - Non pensavo di poter partire in prima fila e ce l'ho fatta, poi ho avuto uno spunto migliore di Pechito e dopo si è trattato di restare in pista, viste le condizioni. Ad ogni curva cambiava il grip, se si fosse proseguito sarebbe stato pericoloso, quindi penso sia stato giusto fermare la gara. Andando avanti sarebbero finiti quasi tutti fuori pista."
Prossimo articolo WTCC
Slovakiaring, Gara 2: Troppa pioggia, corsa cancellata

Articolo precedente

Slovakiaring, Gara 2: Troppa pioggia, corsa cancellata

Articolo successivo

Muller: "Ho sbagliato nella procedura di partenza"

Muller: "Ho sbagliato nella procedura di partenza"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WTCC
Evento Slovakia
Location Slovakia Ring
Piloti Sébastien Loeb
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie