La Civic WTTC ha fatto shake down con Tarquini

La Civic WTTC ha fatto shake down con Tarquini

La Honda ha dato il via a Vairano al programma triennale con la prima messa in moto

La Honda ha effettuato ieri lo shake down della Civic WTCC sulla pista di Vairano con Gabriele Tarquini. Si è trattato di un collaudo funzionale che di fatto ha aperto ufficialmente il programma triennale della Casa nipponica nel campionato mondiale turismo. Il test si è svolto a porte chiuse per cui non sono disponibili immagini dell'attesa vettura che viene sviluppata dalla JAS Motorsport di Arluno, la struttura diretta dall'ingegner Alessandro Mariani. Il motore è il quattro cilindri turbo HR412E progettato e sviluppato nella sede di Tochigi della Honda R&D. "Sono molto contento di essere tornato a lavorare con la Honda dopo tantissimo tempo - ha ammesso Gabriele Tarquini - ho un ottimo rapporto tecnico ed umano con i tecnici della Honda e sono particolarmente carico nel dare il via ad un programma così importante". Soddisfatto anche Horiuchi Daisuke, il tecnico giapponese responsabile dello sviluppo del motore per Honda R&D: "Abbiamo completato il programma di lavoro che avevamo definitivo per raccogliere le essenziali infomazioni sul funzionamento del propulsore. Si tratta di dati importanti che si sono utili per programmare il prossimo test che è in programma a Vallelunga la prossima settimana". Vedere la Civic WTCC in pista è stata uno corsa contro il tempo che ha coinvolto l'ingegner Alessandro Mariani: "E' stata un grande emozione vedere la macchina girare in pista. Il realtà il grosso del lavoro inzia adesso, ma è stata una grande soddisfazione vedere che tutto funzionava in quel primo giro!".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Gabriele Tarquini
Articolo di tipo Ultime notizie