Hungaroring, Q1: Michelisz a ridosso delle Citroen

Hungaroring, Q1: Michelisz a ridosso delle Citroen

Lopez e Muller sono seguiti dall'idolo locale. Fuori dalla Q2 le Lada e Munnich. Di Sabatino in Pole in TC2T

Niente pioggia (per ora) all'Hungaroring dove sono iniziate le Qualifiche del WTCC. Sotto il sole, nella prima eliminatoria il miglior tempo è stato fatto registrare dalle Citroen C-Elysée di José Maria Lopez e Yvan Muller, divise da 65 millesimi e con Sébastien Loeb quarto. Ottimo terzo crono per Norbert Michelisz che ha piazzato la sua Civic-Zengo Motorsport a 93 millesimi dalla vetta, per la gioia dei fan ungheresi, i quali non si fermano un istante e continuano a sostenere il loro idolo con numerose trombette (sfinenti ai limiti delle Vuvuzelas dei Mondiali 2010 in Sudafrica). Quarta piazza per la Cruze di Tom Chilton, seguito dalle Honda di Monteiro, Bennani e Tarquini. Nono crono per Tom Coronel, costretto a qualche giro in più per rientrare nella seconda manche, alla quale accedono anche le Chevy di Morbidelli, Valente (all'ultimo secondo) e Borkovic. Fuori le tre Lada di Huff, Thompson e Kozlovskiy, assieme alla Cruze di René Munnich. In Classe TC2T centra la prima Pole Position stagionale Pasquale Di Sabatino (BMW 320 TC), che precede il compagno di squadra e Team Principal Franz Engstler, John Filippi (Seat Leon-Campos) e Yukinori Taniguchi (Honda Civic-Nika Racing).
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Yvan Muller , Pasquale di Sabatino , Norbert Michelisz
Articolo di tipo Ultime notizie