Guerrieri vince la Main Race, Björk e Volvo Polestar Campioni del Mondo

condividi
commenti
Guerrieri vince la Main Race, Björk e Volvo Polestar Campioni del Mondo
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
01 dic 2017, 20:07

Grande prova per l'argentino della Honda, mentre è festa grande al team svedese per la conquista dei Mondiali Piloti e Costruttori. Huff sul podio, Chilton Campione nel WTCC Trophy per i privati, Michelisz si arrende all'ultimo.

Il vincitore della gara Tom Chilton, Sébastien Loeb Racing, Citroën C-Elysée WTCC
Tom Chilton, Sébastien Loeb Racing, Citroën C-Elysée WTCC
Partenza
Thed Björk, Polestar Cyan Racing, Volvo S60 Polestar TC1
Thed Björk, Polestar Cyan Racing, Volvo S60 Polestar TC1
Thed Björk, Polestar Cyan Racing, Volvo S60 Polestar TC1
Thed Björk, Polestar Cyan Racing, Volvo S60 Polestar TC1
Yvan Muller, Polestar Cyan Racing, Volvo S60 Polestar TC1
Tom Coronel, Roal Motorsport, Chevrolet RML Cruze TC1
Yann Ehrlacher, RC Motorsport, Lada Vesta
Zsolt Szabo, Zengo Motorsport, Honda Civic WTCC
Nicky Catsburg, Polestar Cyan Racing, Volvo S60 Polestar TC1
Thed Björk, Polestar Cyan Racing, Volvo S60 Polestar TC1
Tom Chilton, Sébastien Loeb Racing, Citroën C-Elysée WTCC
Mehdi Bennani, Sébastien Loeb Racing, Citroën C-Elysée WTCC

Nella notte del Qatar, brillano le stelle di Esteban Guerrieri, Thed Björk e Polestar Cyan Racing al termine della stagione 2017 del FIA WTCC.

L'argentino della Honda ha trionfato nella Main Race partendo alla grande dalla pole position conquistata in qualifica, mentre lo svedese e il team ufficiale Volvo si aggiudicano i Mondiali Piloti e Costruttori.

Guerrieri ha comandato fin dalla prima curva con la Honda Civic WTCC marchiata Castrol, tenendosi dietro fin da subito la Volvo S60 TC1 di Nicky Catsburg, che poi alla seconda variante ha dovuto cedere il passo alla Citroën C-Elysée WTCC di Rob Huff. Il pilota della ALL-INKL.COM Münnich Motorsport non ha mai dato l'impressione di poter agguantare l'argentino, per cui si è accontentato della piazza d'onore.

Alle sue spalle Catsburg ha ceduto inizialmente il terzo gradino del podio a Björk (poi restituito), che complice l'ottavo posto ottenuto dal suo diretto rivale Norbert Michelisz può quindi festeggiare la conquista dell'iride. Per l'ungherese del Castrol Honda World Touring Car Team, partito 11° dopo i problemi ai freni accusati in qualifica, si è trattato di un altro round molto difficile, passato per tutti i 12 giri alle spalle della Volvo di Yvan Muller, a svolgere nel migliore dei modi il ruolo di uomo squadra prendendo anche i punti che danno il Mondiale al team svedese.

Festa grandissima anche per Tom Chilton, vincitore della Opening Race, che con il quinto posto ottiene la vittoria nel WTCC Trophy, il titolo riservato ai privati. Il britannico della Sébastien Loeb Racing non ha corso rischi particolari con la propria Citroën C-Elysée WTCC, tranne che alla prima frenata, quando arrivato in scia alla Volvo di Muller l'ha toccato nel posteriore facendolo scomporre, con l'alsaziano che è finito contro la Citroën C-Elysée WTCC di Mehdi Bennani (rivale di Chilton) spedendolo nelle retrovie. Il marocchino si è poi ritirato in seguito ad una foratura all'anteriore destra nel corso del quinto giro.

Bella gara per un aggressivo Kris Richard, sesto con la Chevrolet RML Cruze TC1 della Campos Racing a tenersi dietro Muller e Michelisz. Completano la Top10 John Filippi con la terza Citroën C-Elysée WTCC marchiata Sébastien Loeb Racing e Ryo Michigami con la Civic WTCC dell'Honda Racing Team JAS.

Fuori dai punti finiscono Tom Coronel (ROAL Motorsport, Chevrolet) le LADA Vesta TC1 della RC Motorsport condotte da Yann Ehrlacher e Kevin Gleason, e le Honda Civic WTCC della Zengő Motorsport affidate a Dániel Nagy e Zsolt Dávid Szabó.

Cla #PilotaChassisGiriTempoGapDistaccokm/hRitiratoPunti
1   86 argentina Esteban Guerrieri Honda 12 -          
2   12 united_kingdom Rob Huff Citroën 12 3.708 3.708 3.708      
3   63 netherlands Nicky Catsburg Volvo 12 7.319 7.319 3.611      
4   62 sweden Thed Björk Volvo 12 7.466 7.466 0.147      
5   3 united_kingdom Tom Chilton Citroën 12 8.785 8.785 1.319      
6   11 switzerland Kris Richard Chevrolet 12 10.589 10.589 1.804      
7   64 france Yvan Muller Volvo 12 11.459 11.459 0.870      
8   5 hungary Norbert Michelisz Honda 12 12.023 12.023 0.564      
9   27 france John Filippi Citroën 12 15.942 15.942 3.919      
10   34 japan Ryo Michigami Honda 12 22.140 22.140 6.198      
11   9 netherlands Tom Coronel Chevrolet 12 22.769 22.769 0.629      
12   68 france Yann Ehrlacher LADA 12 24.275 24.275 1.506      
13   99 hungary Dániel Nagy Honda 12 30.126 30.126 5.851      
14   24 united_states Kevin Gleason LADA 12 34.895 34.895 4.769      
15   66 hungary Zsolt Dávid Szabó Honda 12 48.988 48.988 14.093      
16   25 morocco Mehdi Bennani Citroën 3 9 laps 9 giri 9 giri

 

Prossimo articolo WTCC