Filipe De Souza sulla terza LADA della RC Motorsport in Cina e Giappone

Il pilota di Macao torna a correre nel WTCC e farà il proprio debutto con la Vesta TC1 del team francese a Ningbo e Motegi.

Filipe De Souza torna a correre nel FIA World Touring Car Championship per le gare in programma in Cina e Giappone.

Il pilota di Macao è sempre stato presente nel Mondiale dal 2011 al 2014 per gli appuntamenti di fine stagione in Asia, e così farà anche per WTCC Race of China (13-15 ottobre) e WTCC JVCKENWOOD Race of Japan (27-29 ottobre) nelle quali guiderà la LADA Vesta TC1 della RC Motorsport.

"Nella mia carriera ho sempre amato le sfide ad alto livello - ha dichiarato De Souza - Il mio obiettivo rimane far parte della famiglia del WTCC, corro inseguendo i miei sogni e per rappresentare al meglio il mio paese".

De Souza non ha però mai preso in mano il volante di una vettura con specifiche TC1, che quindi guiderà per la prima volta sul Ningbo International Speedpark; questo comunque non lo preoccupa affatto.

"Sarà ovviamente un po' difficile perché è anche la prima volta che vado sulla pista cinese. Cercherò di fare del mio meglio, ma come ogni pilota vorrei lottare per ottenere la posizione più elevata in classifica".

L'ultima sua apparizione nel WTCC risale a Macao 2014 (con un'auto della Classe TC2T). In carriera De Souza ha vinto il Campionato Turismo di Macao per due volte e preso parte alle TCR Series Asia e China. Con il suo sponsor, Sniper Capital, il progetto è proseguire l'avventura nel WTCC più a lungo in futuro.

De Souza farà squadra con Yann Ehrlacher e Kevin Gleason alla RC Motorsport. Il team francese annuncerà più avanti il terzo pilota scelto per la WTCC JVCKENWOOD Race of Macau.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Ningbo
Circuito Ningbo International Speedpark
Piloti Filipe Clemente De Souza
Team RC Motorsport (France)
Articolo di tipo Ultime notizie