Marrakech, Libere 2: Tripletta Chevrolet Cruze

Marrakech, Libere 2: Tripletta Chevrolet Cruze

Yvan Muller si ripete, di soli 0"059 davanti al compagno Tom Chilton e ad Alex MacDowall

Ufficiali o non ufficiali, le Chevrolet non perdono l'abitudine e si piazzano in cima anche nella seconda sessione di prove libere a Marrakech. Questa volta poi realizzando un bella tripletta, con Yvan Muller che batte il compagno di squadra Tom Chilton di soli 59 millesimi, e la Cruze della Bamboo guidata da Alex MacDowell di 159. Il tre volte campione del mondo ha nettamente abassato il suo tempo rispetto alla rima sessione, passando da 1'46"093 a 1'44"991, battendo di oltre otto decimi il record della pista, che apparteneva al suo ex coequipier Alain Menu e fatto segnare nel 2012. Subito fuori dal podio le Honda ufficiali di Tiago Monteiro (1'45"280) e Gabriele Tarquini (1'45""304), seguite da altre due Cruze: quelle di Michel Nykjær (1:45.429) e James Nash (1:45.925). Solo ottava la migliore delle SEAT Leon, con Pepe Oriola (1'46"023) che ha battuto la LADA Granta di James Thompson (1'46"186) e la BMW di Tom Coronel (1:46.271) che chiude la Top 10.

WTCC - Marrakech - Prove Libere 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Yvan Muller , Tom Chilton , Alex MacDowall
Articolo di tipo Ultime notizie