Dopo 4 anni Priaulx torna in pole

Dopo 4 anni Priaulx torna in pole

A Okayama il pilota della Bmw ha preceduto il compagno Farfus e Rob Huff

Sfruttando le compensazioni di peso la Bmw si presenta ad Okayama col cambio sequenziale per la prima volta in 5 stagioni ed ottiene una doppietta ad Okayama, con Andy Priaulx che torna in pole position per la prima volta in quattro stagioni e batte di oltre quattro decimi il compagno Augusto Farfus. Robert Huff si piazza terzo, davanti ad un velocissimo Colin Turkington, autore del miglior tempo nella Q1 nonostante non avesse mai visto la pista fino alle Libere di ieri. Miglior prestazione in carriera per Norbert Michelisz, che porta la sua Seat in terza fila davanti al campione del mondo in carica Gabriele Tarquini con la vettura della SR-Sport. Il cinghio è riuscito a rientrare nella Q2 solo grazie ad un giro "kamikaze" nell'ultima tornata della Q1, che lo ha fatto risalire dalla 13^ alla 6^ posizione. Al contrario nella seconda parte delle qualifiche è riuscito a tenere dietro il leader del campionato Alain Menu ed il suo compagno di marca Alain Menu. Grande debutto per Michael Rossi, che porta l'altra Seat SR-Sport in nona posizione davanti al primo degli Indipendenti Franz Englster, che chiude la top 10. Brutta prestazione invece per Tom Coronel, solamente diciassettesimo dopo che ieri aveva chiuso col miglior tempo nella seconda sessione di prove.

Wtcc - Okayama - Qualifiche 1

Wtcc - Okayama - Qualifiche 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Andy Priaulx
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag auto italiane, car design, le mans, personaggi famosi