Dominio di Robert Huff in gara 1

condividi
commenti
Dominio di Robert Huff in gara 1
Di: Fulvio Cavicchi
21 nov 2010, 06:04

Il poleman non sbaglia e si avvicina al secondo posto nel mondiale piloti

Robert Huff ha fatto un passo in avanti nel suo piano di conquista del secondo posto in campionato, dietro al neo Campione dl Mondo e suo compagno di squadra Yvan Muller vincendo gara 1 di Macao. Il pilota della Chevrolet è stato autore di un bello scatto dalla pole position durante la partenza lanciata e questo gli ha permesso di mantenere la testa della corsa e di passare indenne all'ormai usuale incidente alla Lisboa, la curva che abbandona la velocissima sezione bassa del tracciato dell'ex protettorato portoghese per il "budello" della parte altadello splendido citadino macaense. Nel botto sono stati coinvolti Andy Priaulx, il sempre competitivo piloa locale Andre Couto e Michel Nykjaer. Ci sono voluti quattro giri di safety car per ripristinare la sicurezza del tracciato ed al nuovo via il briannico della Chevy non ha avuto esitazioni ed ha mantenuto la sua posizione, per poi andare ad allungare nelle tornate seguenti sul suo compagno di squadra e neo campione del mondo Muller, regalando grazie a questa doppietta alla casa americana anche il titolo costruttori. A due giri dalla fine di gara 1 la sefety car è stata costretta a ritornare in pista a causa di Henry Ho, che è finito nelle barriere nella parte alta e la vettura era rimasta in zona pericolosa. La Seat Leon di Tiago Monteiro ha seguito come un ombra Muller per tutta la gara, ma non ha mai avuto la possibilità di tentare un sorpasso, mentre alle sue spalle c'è stata una grande lotta per il quarto posto, con Gabriele Tarquini che ne è uscito vincitore sorpassando Augusto Farfus nei pressi della velocissima curva Mandarin all'ottavo passaggio. Il brasiliano ha in seguito poi perso un'altra posizione nei confronti di Norbert Michelisz nel giro seguente, andando così a chiudere sesto. Alain Menu ha recuperato dopo un errore alla Lisboa nel primo passaggio, quando ha occato le barriere, ed è risalio fino alla settima piazza. Tom Coronel ha perso la sua occasione di conquistare un altro piazzamento nella top-10 quando si è visto comminare un drive trough per aver spinto Darryl O'Young alla staccata della Lisboa al primo restart, facendo perdere il controllo allo sfidante per il titolo Indipendenti e facendolo carambolare sull'incolpevole Fredy Barth.

Wtcc - Macao - Gara 1

Prossimo articolo WTCC
Prima vittoria di Norbert Michelisz, che chiude il 2010

Previous article

Prima vittoria di Norbert Michelisz, che chiude il 2010

Next article

L'ultima pole stagionale è di Huff

L'ultima pole stagionale è di Huff

Su questo articolo

Serie WTCC
Piloti Robert Peter Huff
Autore Fulvio Cavicchi
Tipo di articolo Ultime notizie