Curitiba, Qualifiche: Muller nel poker Chevrolet

Curitiba, Qualifiche: Muller nel poker Chevrolet

L'alsaziano firma la pole davanti a Menu, Huff e la sorpresa Nykjaer. Tarquini solo quinto

Poker della Chevrolet nelle qualifiche di Curitiba, nell'ottavo appuntamento del campionato mondiale turismo. La pole position non è sfuggita ad Yvan Muller con un tempo incredibile di 1'22"289. L'alsaziano non ha fatto altro che confermare quanto mostrato nelle prove libere con una superiorità piuttosto netta rispetto ai compagni di squadra e avversari nel mondiale. Al posto d'onore si è inserito Alain Menu distanziato di soli 0"155, mentre Robert Huff ha concluso terzo a 0"303. La sorpresa è Michel Nykjaer quarto con la vettura privata del team bamboo Engineering che completa il successo delle Cruze, davvero imprendibili sulla pista brasiliana. Il danese ha preso il posto del nostro Di Sabatino costretto a rinunciare alla trasferta di Curitiba per un problema di salute. Gabriele Tarquini è stato l'unico in grado di rompere il granitico dominio delle Chevrolet: l'abruzzese si è inserito al quinto posto con la Seat Leon WTCC ed è stato l'ultimo pilota a stare sotto il muro di 1'23", mentre Alex MacDowell si è inserito in sesta piazza completando lo squadrone delle Cruze. La sorpresa della sessione è stato Darryl O'Young: il pilota di Honk Kong è entrato in Q2 e si è meritato un eccellente settimo tempo con la Seat Leon WTCC anche se a più di un secondo di distacco dalla pole di Muller. Tiago Monteiro con la SR Leon 1.6 T è ottavo davanti alla prima trazione posteriore che è la BMW 320 TC di Tom Coronel, portacolori della Roal Motorsport. Completano la lista della top 12 Michelisz (che partirà in pole in Gara 2 per l'inversione dei primi dieci), Dudukalo e Bennani. E' rimasto fuori dalla Q2 lo spagnolo Pepe Oriola in difficoltà con l'assetto della sua Seat Leon WTCC. Problemi anche per Stefano D'Aste con la BMW 320 TC del Weichers-Sport alle prese con un fastidioso sovrasterzo che lo ha portato troppo spesso nelle vie di fuga con spettacolati controsterzi. Poca soddisfazione anche per Alberto Cerqui con la seconda BMW 320 TC della Roal Motorsport.

WTCC - Curitiba - Q1

WTCC - Curitiba - Q2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Yvan Muller , Rob Huff , Alain Menu
Articolo di tipo Ultime notizie