Coronel: "La mia stagione inizia a Budapest!"

L'olandese rientra dopo aver saltato Le Castellet: la sua Chevrolet Cruze è stata ricostruita dai tecnici RML.

Coronel:
Dopo il brutto incidente di Marrakech, stamattina, sul circuito dell'Hungaroring, l'olandese Tom Coronel ha ripreso il volante della sua Chevrolet Cruze RML. Il pilota della ROAL Motorsport era riuscito a provare l'auto solamente nelle Qualifiche del Sabato marocchino; l'incidente al via di Gara 2 gli ha fatto saltare anche l'evento in Francia, dato che la vettura, seriamente danneggiata, necessitava dell'intervento dei tecnici britannici della Ray Mallock. "I ragazzi hanno lavorato duramente per settimane; anche ieri sera, fino a tarda ora, e stamattina si sono messi d'impegno per ultimare la macchina - ha spiegato Coronel - L'importante è che noi siamo qui, anche se, come inizio anno, è stata sempre una corsa contro il tempo. Prima abbiamo dovuto aspettare che fosse pronta la vettura, poi, dopo la prima gara, è stata ricostruita completamente; nell'incidente erano rimasti intatti solamente sedile e volante, tutto il resto necessitava di riparazioni o ricostruzioni. In 25 anni di carriera non mi era mai capitato un inizio del genere, praticamente la mia stagione incomincia qua. Fino ad oggi ho potuto fare solamente 70 giri di shakedown e la qualifica a Marrakech. Là, in Gara 1, ho corso solamente pensando a preservare la vettura, arrivando alla fine. In Gara 2 partivo dalla Pole Position, ma ho fatto appena 500m. Da domani si inizierà a fare sul serio!"
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Tom Coronel
Articolo di tipo Ultime notizie