Bruno: "Migliorati molto grazie a Tarquini e Monteiro"

L'Ingegnere della Honda Castrol è convinto che il team stia procedendo nella giusta direzione per affinare la Civic.

Bruno:
Al muretto Honda Castrol c'è un volto nuovo: l'Ing. Giancarlo Bruno è entrato a far parte del team italo-giapponese per aiutare Alessandro Mariani in questa nuova stagione del WTCC. Lo abbiamo incontrato all'Hungaroring dopo le Qualifiche, dove i piloti ufficiali Gabriele Tarquini e Tiago Monteiro hanno mostrato progressi incoraggianti. Come sta andando questa nuova avventura? "Nuova si fa per dire, dato che conosco praticamente tutti da anni. Più che avventura io la chiamerei "sfida": queste TC1 sono molto più difficili da capire e per lavorarci sopra serve tempo." Infatti, e di questo non ce n'è molto a disposizione... "Purtroppo il calendario non ci aiuta, la prossima settimana ci fermeremo a Budapest per qualche test, poi andremo allo Slovakia Ring. Se qualcuno è davanti c'è un perchè..." Inutile dire che la Citroen è stata avvantaggiata dai mesi d'anticipo sulla concorrenza... "Questo è palese, ma non dimentichiamo che Honda ha comunque dato l'ok alla FIA per l'ingresso dei francesi. Il campionato necessitava di un cambiamento radicale e la cosa è stata apprezzata da tutti. Chiaramente, chi si è potuto dare da fare prima, ora ne trae beneficio. Prendete la Chevrolet: ieri dominava, alla RML hanno cominciato a riprogettare la vettura, che è stata ultimata dopo la nostra, e oggi è in ritardo." Pare che la Civic stia facendo progressi... "Finalmente sì. All'inizio ci sono stati grossi problemi strutturali, ora risolti. Stiamo affinando ogni minimo particolare, ma non è un lavoro breve. Comunque sappiamo dove intervenire." Le prestazioni in pista si vedono, oggi non è andata male... "Infatti, anche se i piloti trovano sempre qualcosa che non funziona o di cui lamentarsi! Scherzi a parte, è chiaro che se vai al limite su una parte della vettura, avrai problemi sotto altri punti di vista. Questo però serve per avere un quadro generale della situazione e ora tutto è molto più chiaro rispetto a qualche settimana fa. Gabriele e Tiago stanno facendo grandi cose, grazie a loro i miglioramenti si vedono e procedono."
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Articolo di tipo Ultime notizie