Argentina, Libere 1: la Cruze di Muller vola!

Argentina, Libere 1: la Cruze di Muller vola!

Il francese ha oltre mezzo secondo di vantaggio su Chilton. Bene Lopez. Monteiro cambia il motore.

Dopo i test di ieri, i team del WTCC hanno iniziato il lavoro per il week-end di gara, sul circuito argentino di Termas De Rio Hondo. Dalle prime impressioni, i piloti hanno promosso a pieni voti il tracciato (sul quale si corre il Mondiale Turismo per la prima volta), giudicato molto bello grazie anche alla carreggiata larga che può favorire i sorpassi. Tuttavia ci sarà tanto lavoro da fare, poichè l'asfalto è risultato molto sporco. La prima sessione di Prove Libere è iniziata con un ritardo di 15' per un black out sulla linea elettrica del circuito: questo comunque non ha influito sui risultati in pista. Anzi, l'imprevisto ha favorito leggermente i team, dato che le condizioni della pista nella mattinata di oggi (con temperature di aria e asfalto ancora basse) erano probabilmente molto diverse da come saranno in qualifica e gara. Yvan Muller (Chevrolet Cruze) conferma di trovarsi benissimo su questo tracciato: il francese ha abbassato di 782 millesimi il tempo ottenuto nei test di ieri e con 1.49.096 è risultato il più rapido del gruppo, davanti al compagno di squadra Tom Chilton, a ben 653 millesimi dal leader. Tiago Monteiro ha concluso al terzo posto, ottenendo l'1.49.861 proprio nell'ultimo giro a disposizione: purtroppo però, i tecnici del team Castrol hanno dovuto sostituire il motore sulla sua Honda Civic, pertanto il portoghese sarà costretto a prendere il via di Gara 1 dal fondo dello schieramento. Quarto posto per l'idolo locale Josè Maria Lopez, che si è visto soffiare proprio negli ultimi minuti il secondo tempo assoluto: +0.810 il distacco del pilota della BMW, debuttante in occasione della gara di casa, che era anche riuscito a portarsi a soli 5 millesimi da Muller, prima che il francese migliorasse ulteriormente. A seguire, troviamo la Honda Civic di Norbert Michelisz (+0.986), davanti alla Lada Granta di James Thompson (+1.208) e all'altra Honda del team Castrol, quella di Gabriele Tarquini, staccato di 1.317 millesimi. Chiudono la Top10 le due Seat Leon di Valente e Huff, davanti alla Chevrolet Cruze di MacDowall e a O'Young. Staccati anche Pepe Oriola (+1.829), alla sua seconda uscita con la Chevrolet Cruze, e Tom Coronel (+2.032), dietro allo spagnolo con la sua BMW. La seconda sessione è prevista per le 17;00 (ora italiana).

WTCC Argentina - FP1

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Yvan Muller , Tom Chilton
Articolo di tipo Ultime notizie