È già stop per il ritorno delle Ford nel WTCC

È già stop per il ritorno delle Ford nel WTCC

La Rotek e Rob Holland decidono di mettere il programma in stand by per valutazioni sul futuro

Nemmeno è partito il programma di rientro delle Ford nel Mondiale Turismo ed è già stop. La Rotek Racing, che ad aprile ha acquistato le Focus della Arena Motorsport con cui hanno corso Tom Chilton e James Nash nel 2012. La squadra tedesca che corre normalmente nel VLN infatti pianificava di portarle in pista in alcuni eventi 2013 in vista della stagione completa 2014, ma visto il cambio dei regolamenti previsto per la prossima stagione ora tutto appare molto più incerto. Lo ha spiegato l'unico pilota confermato per il programma, lo statunitense Robb Holland, già visto in azione la scorsa stagione a Sonoma con la Chevrolet Cruze della Bamboo: "Stiamo cercando di valutare il da farsi e fino ad ora abbiamo fatto alcuni test. Il problema è il nuovo regolamento per il 2014. È un problema trovare investitori quando l'attenzione è tutta sulel Case anziché sugli Indipendenti. La grande domanda è: con l'entrata dei costruttori, che accadrà ai budget? Al momento sono molto ragionevoli." Holland è convinto che la chiave sia quanto aiuto verrà dato alle vetture vecchie, come le Focus, per poter competere con le nuove macchine: "Non sono convinto che il WTCC sappia esattamente quale strada prendere. Se non bilanciano le prestazioni delle auto non credo la squadra avrà interesse a partecipare. Sono sempre convinto che sia il campionato giusto in cui correre, ma deve avere senso per gli Indipendenti."

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Articolo di tipo Ultime notizie