Salzburgring, Gara 2: López batte Tarquini e Monteiro

Salzburgring, Gara 2: López batte Tarquini e Monteiro

Al via una carambola mette K.O. Muller, Huff e Thompson. Gara viziata dalla Safety Car, ma la Citroën è superiore.

Prosegue il dominio Citroën anche il Gara 2 al Salzburgring, nonostante le prime file fossero occupate dalle quattro Honda Civic. Il successo di José María López è stato in parte facilitato da un paio di ingressi della Safety Car. La prima volta che l'auto di sicurezza è entrata in azione è stata al primo giro, quando una collisione ha messo fuori gioco la C-Elysée di Yvan Muller e le LADA di Huff e Thompson, mentre poco dopo si sono toccati Chilton e Borković. Alla ripartenza López ha superato le tre Honda che aveva davanti, ma mentre si apprestava ad attaccare Tarquini, la Safety Car è tornata in pista per consentire agli addetti di pulire il tracciato. In questo modo l'argentino è riuscito facilmente ad avvicinarsi e superare l'abruzzese, precedendolo al traguardo. Terzo Monteiro, seguito da Michelisz e dalle Chevrolet di Coronel e Morbidelli. Settimo Loeb, conquista un punto Kozlovskiy. In Classe TC2T stesso identico risultato di Gara 1, con Engstler che vince davanti a Filippi e Di Sabatino. Il Film Della Gara VIA - Parte benissimo Tarquini, seguito da Monteiro, Michelisz e Bennani. Dietro è il caos con Muller che nel tentativo di superare López finisce sull'erba. Il francese rientra in pista, ma colpisce Thompson, il quale si intraversa e coinvolge un incolpevole Huff. Le LADA vanno in testacoda a centrogruppo colpendo le barriere. Poco dopo finiscono fuori anche Borković e Chilton mentre erano in lotta. RIPARTENZA - Muller non si schiera: la sua auto è troppo danneggiata. GIRO 3 - Tarquini al comando davanti a Monteiro, Michelisz, Bennani, López, Coronel e Loeb. GIRO 5 – López passa Bennani ed è 4°. GIRO 6 - López passa anche Michelisz ed è 3°; Coronel sale 5° superando Bennani, Morbidelli invece è 7° dopo aver fatto lo stesso con Loeb. GIRO 7 - López attacca Monteiro che sta cercando di difendere la leadership di Tarquini. GIRO 8 - López supera Monteiro nel rettilineo più lungo; Morbidelli è 6°, passato Bennani. GIRO 9 - Bennani cede la 7a piazza a Loeb. GIRO 10 - Münnich salta la prima chicane e finisce nella ghiaia. GIRO 11 - Grande lotta tra Coronel e Morbidelli, ma entra la Safety Car per pulire la pista dalla ghiaia. GIRO 13 - Si ricomincia e Tarquini prova a difendersi da López, ma viene passato dall'argentino che ne sfrutta la scia sul rettilineo opposto. GIRO 17 - López vince davanti a Tarquini e Monteiro.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Tiago Monteiro , Gabriele Tarquini
Articolo di tipo Ultime notizie