Tre wild card con la Ducati EVO per il Barni Racing

condividi
commenti
Tre wild card con la Ducati EVO per il Barni Racing
Redazione
Di: Redazione
24 mar 2014, 18:12

Durante la presentazione del team è stato annunciato l'impegno per Imola, Misano e un'altra gara da definire

Ha avuto luogo ieri, presso l’ampia e conviviale location “Cascina Bosco Grosso”, a Casirate d’Adda, la presentazione ufficiale della stagione 2014 del Barni Racing Team. Un enorme successo per l’evento, che ha visto la partecipazione di ben 140 persone, tra sponsor ufficiali e tecnici, piloti e giornalisti. Tra questi, due ospiti speciali: il Direttore del Progetto Ducati SBK, Ernesto Marinelli, che ha sancito, con la sua presenza, la rinnovata alleanza tra Ducati e il team bergamasco, e il pilota Eddi La Marra, in attesa di ricevere il via libera dei medici prima di poter tornare nuovamente in sella. Durante la giornata sono stati presentati lo staff tecnico, le moto e i piloti: Manuel Poggiali e Ivan Goi, per il Campionato Italiano di Velocità categoria Superbike; Ondrej Jezek e Leandro Mercado che gareggeranno per la Coppa del Mondo Superstock 1000. Oltre alle quattro Ducati 1199 Panigale, ha conquistato il pubblico la nuovissima Ducati in configurazione Superbike EVO che il Barni Racing Team utilizzerà nelle partecipazioni come wild card del Mondiale Superbike, nei circuiti di Imola, Misano e in un’ulteriore tappa da definire. Marco Barnabò – Team Manager: "Non vediamo l’ora di iniziare questa nuova stagione sportiva! Abbiamo lavorato moltissimo per tutto l’inverno alla preparazione delle moto che gareggeranno nel Campionato Italiano di Velocità SBK e nella Coppa del Mondo Superstock 1000 e non vedo l’ora di vedere in nostri piloti in azione. Sono sicuro che anche quest’anno potremo toglierci grandi soddisfazioni! Ringrazio tutti gli sponsor che credono nel nostro team, la Ducati e la Michelin per il supporto che ci daranno per l’intera stagione". Il prossimo weekend prenderà il via ufficialmente la stagione 2014 del Campionato Italiano Velocità con una due giorni di test sul circuito di Imola.
Articolo successivo
Baz: "Lotteremo per il podio anche ad Aragon"

Articolo precedente

Baz: "Lotteremo per il podio anche ad Aragon"

Articolo successivo

Elias ottimista in vista del secondo round di Aragon

Elias ottimista in vista del secondo round di Aragon
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WSBK
Piloti Leandro Mercado , Ivan Goi , Manuel Poggiali , Ondřej Ježek
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie