Sykes e Baz soddisfatti del lavoro fatto a Jerez

Sykes e Baz soddisfatti del lavoro fatto a Jerez

I due piloti della Kawasaki sono convinti di arrivare al via della stagione in ottime condizioni

La pioggia ha fatto da padrona nella due giorni di test che ha visto impegnate diverse squadre del Mondiale Superbike a Jerez de la Frontera. Che ci sia il sole o meno, non sembra fare troppa differenza per Tom Sykes e la Kawasaki. Il campione del mondo in carica, infatti, continua ad essere il punto di riferimento per tutti, anche se il suo compagno di box Loris Baz questa volta gli è stato davvero vicino, chiudendo ad appena un paio di decimi. "In generale abbiamo fatto un buon lavoro anche se il clima non era il massimo. Abbiamo trovato poche piccole migliorie in questo test. Le modifiche fatte al set-up durante l'inverno ci hanno permesso di migliorare le nostre performance con il vento, inoltre hanno aumentato ancora il mio feeling con la moto. Sia io che la moto siamo pronti, quindi non vedo l'ora di arrivare in Australia. Avremo altri due giorni di test a disposizione prima della gara e quindi proveremo a sistemare ancora un paio di cosine" ha detto "The Grinner". Come detto, nel corso di questo inverno sono stati piuttosto evidenti anche i progressi di Loris Baz: il francese sembra finalmente pronto per fare un salto di qualità importante e puntare alle posizioni da podio con una certa costanza. Inoltre non sembra aver particolari problemi ad ammettere di avere aspettative importanti per il 2014. "Ora sono davvero felice e non vedo l'ora di iniziare la stagione in Australia. Tutto è andato per il meglio e sono davvero a mio agio con la moto. Sono convinto che continuando in questo modo potremo fare bene nelle prime gare, anche se dobbiamo sfruttare al meglio anche le due giornate di test che avremo ancora a disposizione in Australia. Viste le condizioni della pista, sono molto soddisfatto anche dei tempi che abbiamo realizzato qui a Jerez" ha aggiunto il francese. In pista, infine, c'era anche il terzo pilota del Factory Team, ovvero David Salom, che ha portato avanti lo sviluppo della versione EVO della ZX-10R: "Il primo giorno abbiamo lavorato bene sul bagnato ed è stato utile perchè non capita spesso di girare con il bagnato. Nella seconda giornata invece abbiamo provato diverse nuove componenti in vista di Phillip Island. Penso che saremo ad un buon livello per quanto riguarda la classe EVO, perchè stiamo lavorando davvero bene con tutta la squadra".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Tom Sykes , David Salom , Loris Baz
Articolo di tipo Ultime notizie