Test privato a Laguna Seca per Max Neukirchner

Test privato a Laguna Seca per Max Neukirchner

Dopo aver saltato la gara di quest'anno per infortunio, il tedesco ha preso confidenza con la pista californiana

Dopo essere stato costretto a saltare la gara di quest'anno a causa di un infortunio, Max Neukirchner non si è voluto lasciar sfuggire l'occasione di prendere confidenza con il tracciato di Laguna Seca, anche se solo per un test privato. Il tedesco, che in questa stagione del Mondiale Superbike ha corso in sella ad una Ducati, ha partecipato ad una giornata di prove organizzata da un'agenzia tedesca e poi ha raccontato come è andata a WorldSBK.com. Ecco il suo racconto: Max, come va la mano? "La mano sta migliorando. Non è ancora al 100%, e l'ho potuto constatare su un tracciato fisico come questo. A Jerez è andata un po' meglio, ma come ho già detto le condizioni stanno migliorando". Settimana scorsa hai girato per la prima volta al Mazda Raceway Laguna Seca: ti è piaciuta la pista? "E' davvero speciale, come molti tracciati costruiti seguendo l'andamento naturale del terreno. Quando siamo arrivati qui per la prima volta abbiamo fatto un giro a piedi della pista e, una volta arrivato al Cavatappi, non potevo credere ai miei occhi. Sapevo che era una curva complessa, ma così tanto non me lo sarei mai aspettato. Anche il rettilineo dei box è spettacolare, da affrontare in sesta marcia fino alla curva cieca a sinistra. Questo circuito è davvero emozionante, mi piace moltissimo e spero di poterci correre l'anno prossimo in WSBK". A proposito del prossimo anno, hai già raggiunto un accordo? "Una decisione a riguardo vera presa nelle prossime settimane, ma penso - e spero - che potremo continuare come quest'anno. Continuare con Ducati sarebbe la nostra prima opzione".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Max Neukirchner
Articolo di tipo Ultime notizie