Sykes: "Non ho perso la mia grande occasione"

Il pilota della Kawasaki è convinto di essere ancora uno dei favoriti in vista del 2013

Sykes:
Nel 2012 si è inchinato a Max Biaggi per appena mezzo punto e visto l'andamento dei test post-campionato, Tom Sykes merita senza ombra di dubbio di essere inserito tra i favoriti per la stagione 2013 del Mondiale Superbike, se non di essere considerato il favorito assoluto. Il britannico infatti sembra convinto di non aver perso la sua grande occasione quest'anno e guarda con grande ottimismo alla prossima stagione: "Ho sentito tante persone dire che ho sprecato la mia chance, ma io la vedo diversamente. Abbiamo lavorato duramente per tutta la stagione, migliorando la nostra posizione costantemente. Ho parlato con il mio capo-tecnico e anche lui è convinto che se in Australia avessimo conosciuto la moto come la conosciamo ora, il nostro campionato sarebbe stato addirittura migliore". "Se guardo al 2013, dunque, lo faccio con ottimismo e in maniera rilassata perchè sono convinto di poter dare continuità al mio lavoro, essendo ancora con un grande costruttore come la Kawasaki.Tutti possono vedere la mia passione e quella dei ragazzi della squadra, con cui c'è grande feeling. Inoltre gli sponsor non ci hanno abbandonati, quindi c'è tutto per fare bene" ha aggiunto. "L'anno prossimo ci saranno tante aspettative su di noi, ma credo di poterle gestire bene e forse trarne anche un vantaggio. Per esempio, credo di averlo già fatto bene a Magny-Cours, quando sono arrivato secondo in campionato ed ho sfiorato l'impresa" ha concluso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Tom Sykes
Articolo di tipo Ultime notizie