Soddisfazione in casa BMW dopo i test di Jerez

Soddisfazione in casa BMW dopo i test di Jerez

La nuova elettronica ed il motore "evo" sono piaciuti ad Haslam e Melandri

Oggi i lavori sono già ricominciati a Portimao quasi a ranghi completi, ma la scorsa settimana la BMW Motorrad si è data da fare anche sulla pista di Jerez de la Frontera, dove ha testato alcune novità per le S1000RR ufficiali con i due piloti titolari, Leon Haslam e Marco Melandri. In particolare, entrambi hanno apprezzato l'apporto portato al potenziale della moto da una nuova elettronica ad un propulsore più evoluto rispetto a quello precedente. Per avere dei riscontri più concreti però dovranno attendere l'esito dei test che si svolgeranno in Portogallo tra oggi e mercoledì. "Tutto è andato per il meglio. Nei tre giorni di prove siamo riusciti a compiere dei buoni progressi con la nuova moto. Siamo stati in grado di completare buona parte del lavoro, verificando le aree dove proseguire nello sviluppo in vista del 2012. In particolare sono rimasto molto soddisfatto della mappatura del propulsore e di tutta la dinamica della S1000RR. Lasciamo Jerez con buone sensazioni, abbiamo lavorato molto bene insieme e contiamo di riconfermarci nei prossimi test in Algarve" ha detto Haslam. Soddisfatto anche Bernhard Gobmeier, direttore di BMW Motorrad: "Per noi sono state prove senza dubbio positive. Siamo stati in grado di completare il programma di lavoro ottenendo responsi e dati importanti per lo sviluppo della nuova moto. Siamo convinti che tra Jerez e Portimao riusciremo a trovare la base di partenza per la stagione 2012, ma per il momento abbiamo constatato che la strada intrapresa è quella giusta".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Marco Melandri , Leon Haslam
Articolo di tipo Ultime notizie