Smrz: "Terzo tempo? Ottima base di partenza"

Gli uomini del Liberty Racing hanno tratto indicazioni importanti dai test di Phillip Island

Smrz:
Il Team Effenbert Liberty Racing ha chiuso con un bilancio più che positivo la due giorni di test ufficiali organizzata dal promoter Infront Motor Sports sul circuito di Phillip Island. La squadra Superbike, composta dai francesi Sylvain Guintoli, Maxime Berger e dal ceco Jakub Smrž ha, infatti, portato a termine le sessioni di prove del 20 e 21 febbraio con dati cronometrici di rilievo che mettono in chiaro non solo le potenzialità del team ma anche la volontà di farsi trovare pronti e agguerriti per il via del Campionato Mondiale SBK 2012 che scatterà ufficialmente il prossimo fine settimana. Temperatura dell’aria intorno ai 24°con picchi sull'asfalto fino a 45°, sono stati gli elementi metereologici che hanno caratterizzato la due giorni, e che con molta probabilità saranno la costante meteo che accoglierà la premiere mondiale sul tracciato australiano. Jakub Smrž in sella alla sua Ducati 1198 ha segnato il proprio miglior tempo girando in 1'31”800, conquistando così la terza piazza alle spalle del pilota Tom Sykes e del campione del mondo in carica, Carlos Checa. Ottimi riscontri per la squadra dal lavoro svolto con il top rider ceco, autore in questi test di soddisfacenti long run, che hanno fruttato al Team Effembert Liberty Racing un setting decisamente performante, così come il feeling con gomme da gara e con le nuove sospensioni. Sylvain Guintoli, indebolito dal virus gastrointestinale che lo ha colpito fin dall’arrivo in Australia, costringendolo più volte a rivolgersi alle cure della clinica mobile, ha concluso la sessione al nono posto, fermando il cronometro su 1’32”347. Promettente la performance del giovane Maxime Berger, che giro dopo giro, ha migliorato l’intesa con la Ducati 1198, siglando con 1’32”911 il quindicesimo miglior tempo. Nicola Manna, Direttore Sportivo: “Tutti gli obiettivi che ci eravamo posti sono stati centrati, a conferma dell’alto livello raggiunto dal nostro personale in pista. Conosciamo molto bene Jakub Smrž e Sylvain Guintoli e apprezziamo il loro modo di lavorare. Grandi progressi arrivano anche dalla nostra new entry, Maxime Berger, che si sta mostrando molto professionale, questo è per noi il presupposto ideale per poter migliorare insieme”. Jakub Smrž:Il terzo tempo nei test ufficiali è un’ottima base per stare, quando scatterà il mondiale, con il gruppo di testa. Questo non può che rendermi orgoglioso del risultato ottenuto. Sono molto fiducioso poiché lavorando intensamente con il team abbiamo capito dove intervenire per migliorare”. Sylvain Guintoli:Non sono ancora al massimo della forma a causa del malessere che mi ha colpito provocandomi non pochi disagi, spero di ristabilirmi completamente per la prima gara del campionato di domenica prossima. A parte questo i test si sono rivelati positivi, abbiamo provato un nuovo setting e un nuovo motore, con cui mi sono trovato a mio agio”. Maxime Berger:Sono convinto di avere un ampio margine di miglioramento, mi sto impegnando molto, e da domenica cercherò di dimostrarlo. Mi trovo molto bene con la moto e con il team, al momento il mio desiderio principale è quindi concentrarmi al massimo per fare di più”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Jakub Smrz , Sylvain Guintoli , Maxime Berger
Articolo di tipo Ultime notizie