Silverstone, Q2: Sykes prenota la Superpole

Silverstone, Q2: Sykes prenota la Superpole

Dietro al pilota della Kawasaki sorprendono le Suzuki. Bene Melandri (terzo), Biaggi entra per un soffio

Tom Sykes si candida al ruolo di grande favorito per la Superpole di oggi pomeriggio dopo essersi confermato il più veloce anche nella seconda sessione di prove ufficiali del round di Silverstone del Mondiale Superbike. Il pilota della Kawasaki ha ottenuto il suo crono di 2'05"350 proprio pochi istanti che la pioggia arrivasse ancora una volta sul tracciato britannico, rendendo vani i tentativi di strappare un pass per la Superpole da parte di chi ne era escluso in quel momento. La vera sorpresa di questa sessione però sono state senza dubbio le due Suzuki, che con John Hopkins (lo scorso anno in pole da wild card) e Leon Camier si sono sapute arrampicare fino al secondo e al quarto posto. Tra le due GSX-R 1000 si è inserito invece un Marco Melandri parse decisamente in crescita rispetto a ieri: ancora una volta il ravennate ha fatto la differenza perchè la sua è l'unica BMW nella top ten. La top five poi si completa con la Ducati di Carlos Checa, che in questo weekend sta facendo un po' il passo del gambero, scivolando sempre più indietro di sessione in sessione. Dietro al campione del mondo in carica c'è poi un terzetto tutto francese composto dal rientrante Sylvain Guintoli, Loris Baz e da un ottimo Maxime Berger. A questo punto vi domanderete che fine ha fatto Max Biaggi. Il romano è riuscito ad entrare in extremis nella Superpole, strappando per pochi millesimi il 16esimo tempo a Niccolò Canepa, purtroppo rimasto escluso insieme ad Ayrton Badovini e Lorenzo Zanetti. Va detto però che sono le Aprilia in generale che non sembrano digerire particolarmente questo tracciato: la miglior RSV4 in pista è quella di Eugene Laverty in nona posizione, mentre anche il pilota di casa Chaz Davies non è riuscito a fare meglio del 15esimo tempo, pagando però anche un problemino tecnico ad inizio sessione. Da segnalare infine l'assenza in pista di Brett McCormick, risalito in sella alla sua Ducati nella giornata di ieri dopo tre mesi di assenza in seguito alla frattura delle vertebre rimediata nell'incidente di Assen.

World Superbike - Silverstone - Qualifica 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Tom Sykes
Articolo di tipo Ultime notizie