Melandri: "Almeno non abbiamo perso troppi punti"

Quello di Silverstone però è stato un weekend da dimenticare per la BMW ed il ravennate

Melandri:
Una giornata di gara piuttosto turbolenta per il BMW Motorrad GoldBet SBK Team sul tracciato inglese di Silverstone. Le condizioni meteo sono state imprevedibili, la speranza di conquistare un podio si è infranta in un finale difficile. Chaz Davies, pilota ufficiale e idolo locale, ha lottato per la vittoria ma si è dovuto poi ritirare per un problema tecnico. In Gara 1 ha finito in decima posizione dopo una bella partenza. Il compagno di squadra Marco Melandri ha cercato di fare il massimo partendo dalla 15° posizione, terminando entrambe le gare in nona posizione conquistando punti importanti per il campionato in sella alla BMW S1000RR. Marco Melandri: "Partire così dietro non è mai facile, in Gara 1, sull’asciutto, ero abbastanza veloce, ma in alcune curve avevo delle vibrazioni che mi impedivano di forzare il ritmo. Poi il meteo è cambiato e, specialmente nelle curve molto lunghe, non riuscivo a mantenere le gomme in temperatura. Ho preferito non rischiare e portare a casa il miglior risultato possibile limitando i danni. Gara 2, sfortunatamente, non è andata bene. Dopo un paio di giri mentre stavo recuperando posizioni, sono andato lungo e ho perso contatto. Ho provato a recuperare ma avevo molte vibrazioni e non riuscivo a guidare bene. Per fortuna non abbiamo perso molti punti dalla testa della classifica. La pausa prima della gara del Nürburgring ci fará bene per ricaricare le pile e poi ripartire per finire la stagione nel migliore dei modi". Chaz Davies: "Gara 1 all’inizio non era male. Il passo era buono e, anche se non ero completamente soddisfatto della moto, ero lì in quarta posizione nel gruppo dei primi. Quindi andava bene. Dopo, quando ha iniziato a piovere, facevo fatica a valutare le condizioni. Aprendo il gas la gomma mi è scivolata un paio di volte e, quindi, ho preferito essere prudente. In alcuni momenti pensavo di poter rientrare in gara ma, quando la pioggia ha ripreso a cadere, le condizioni sono tornate difficili. In Gara 2 abbiamo fatto quello che potevamo e ho cercato di vincere. La moto rispetto a Gara 1 andava meglio e il retrotreno era più stabile. Poi alla fine ha cominciato di nuovo a piovere e questo ha sicuramente condizionato un po’ la gara ma potevamo ancora lottare per vincere. Poi ho avuto un problema al motore. È stato frustrante. Sarebbe stato bello almeno essere sul podio nella gara di casa ma, sfortunatamente, non è stata una giornata fortunata".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Silverstone
Circuito Silverstone
Piloti Marco Melandri , Chaz Davies
Articolo di tipo Ultime notizie