Rea: "Non sarà facile lottare per la vittoria"

Il pilota della Honda mette Checa in cima alla lista dei favoriti per Phillip Island

Rea:
Dopo aver saltato i test privati della scorsa settimana, in quanto a Phillip Island aveva già girato nel mese di gennaio, la Honda Ten Kate si è unita alla carovana del Mondiale Superbike per i test Infront andati in scena lunedì e martedì proprio sul tracciato australiano. Nonostante una caduta, nella quale fortunatamente non ha riportato alcuna conseguenza fisica, Jonathan Rea ha chiuso la due giorni di prove con il quarto tempo assoluto. Una prestazione senza dubbio interessante, anche se il pilota britannico sembra convinto del fatto che non sarà facile lottare per la vittoria. "Il mese scorso avevamo girato qui da soli e devo dire che ora che lo abbiamo fatto insieme agli altri siamo esattamente dove pensavamo di essere. Per questo sappiamo che provare a vincere qui sarà un compito davvero difficile" ha spiegato "Johnny". E Rea sembra avere anche le idee piuttosto chiare su chi potrà essere il favorito: "Checa guida molto bene su questa pista e riesce ad essere molto consistente anche a livello di passo, ma credo che noi possiamo migliorare perchè non sono soddisfatto al 100% del set-up che abbiamo trovato. Ora però non vedo l'ora che arrivi venerdì per cominciare a fare sul serio".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Jonathan Rea
Articolo di tipo Ultime notizie