Vermeulen rinuncia alla trasferta di Silverstone

condividi
commenti
Vermeulen rinuncia alla trasferta di Silverstone
Di: Matteo Nugnes
27 lug 2011, 09:19

L'infortunio al gomito rimediato a Brno purtroppo è più grave del previsto

Il periodo nero di Chris Vermeulen sembra non avere veramente fine: il pilota australiano ha deciso di alzare bandiera bianca anche per la gara di Silverstone, a causa delle "botte" rimediate nelle qualifiche dello scorso round del Mondiale Superbike, a Brno. Il portacolori della Kawasaki ha infatti preferito non prendere rischi e sfruttare la lunga pausa estiva che separa dalla gara del Nurburgring, che andrà in scena solamente nel primo weekend di settembre. L'obiettivo è arrivare in Germania completamente guarito dall'infortunio al gomito con interessamento dei legamenti ed un'infezione che richiede tempi lunghi e trattamenti quotidiani per ridurre la calcificazione. Senza contare poi che, nonostante sia passato ormai un anno dall'operazione, il ginocchio continua ad avere ancora bisogno di cure: l'australiano ha recuperato solamente l'80% della forza, anche se il quadro si fa sempre più incoraggiante con il passare delle settimane. In ogni caso, questo insieme di sventure, ha consentito a Chris di presentarsi al via appena in sette occasioni dall'inizio della stagione, quindi in meno della metà delle 16 manche disputate fino ad oggi nel 2011.
Prossimo articolo WSBK
Biaggi: "Attenzione ai piloti inglesi"

Previous article

Biaggi: "Attenzione ai piloti inglesi"

Next article

Checa carico e fiducioso in vista di Silverstone

Checa carico e fiducioso in vista di Silverstone

Su questo articolo

Serie WSBK
Piloti Chris Vermeulen
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie