Test Aragon: Biaggi al top nella seconda giornata

Test Aragon: Biaggi al top nella seconda giornata

Il pilota dell'Aprilia si è fermato a quattro decimi dal tempo di ieri di Checa

Con Carlos Checa partito alla volta del Portogallo, dove tornerà a correre in MotoGp questo weekend, oggi è toccato a Max Biaggi fare da padrone nella seconda giornata dei test collettivi delle Superbike sul tracciato spagnolo di Motorland Aragon. Il campione del mondo in carica in sella alla sua Aprilia ha fermato il cronometro su un crono di 1'58"7, ancora lontano di quattro decimi però dal riferimento fatto segnare ieri dal ducatista. Tuttavia, il pilota romano è stato l'unico in grado di scendere sotto all'1'59". Alle sue spalle si è formato poi un quartetto terribile di piloti che si sono attestati tutti sull'1'59"2. A guidarlo c'è la Suzuki di Michel Fabrizio, seguita dalla BMW di Troy Corser, dall'altra Aprilia di Noriyuki Haga e dalla Kawasaki di Tom Sykes, che ancora una volta si conferma già vicina alle posizioni di vertice. Più attardati invece Leon Camier e Leon Haslam, con quest'ultimo che è rimasto al di sopra della soglia dei 2', lavorando ancora sull'adattamento alla BMW. WORLD SUPERBIKE, Motorland Aragon, 28/10/2010 Test collettivi - Seconda giornata 1. Max Biaggi (Aprilia Alitalia) 1'58"7 2. Michel Fabrizio (Suzuki Alstare) 1'59"2 3. Troy Corser (BMW) 1'59"2 4. Noriyuki Haga (Aprilia Pata Racing) 1'59"2 5. Tom Sykes (Kawasaki) 1'59"2 6. Leon Camier (Aprilia Alitalia) 1'59"3 7. Leon Haslam (BMW) 2'00"0 8. Katsuaki Fuijwara (Kawasaki) 2'00"2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Max Biaggi
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag cinéma, personaggi famosi