Sogni di gloria per Laverty a Silverstone

Sogni di gloria per Laverty a Silverstone

La pista gli piace molto, inoltre deve vendicare il weekend nero di Donington

La settimana prossima il Mondiale Superbike fa tappa a Silverstone e per Eugene Laverty si tratta di una nuova occasione per fare bene davanti al proprio pubblico. Fino ad oggi il pilota britannico è stato una delle rivelazioni della stagione 2011, quella del suo debutto, rendendosi anche capace di conquistare una doppietta a Monza ed occupando stabilmente la quarta piazza in campionato. Il round peggiore per il pilota ufficiale della Yamaha però è stato proprio il primo corso in terra britannica, cioè quello di Donington Park. In quell'occasione si rese protagonista di una caduta rovinosa in gara 1 e nella seconda frazione fu costretto a navigare nelle retrovie per gli acciacchi rimediati. Ecco perchè spera di potersi rifare a Silverstone: "E' fantastico avere due round nel Regno Unito in questa stagione, mi dà una seconda possibilità per fare bene. Guardo con grande attesa al week-end di Silverstone, visto il tremendo fine settimana di inizio stagione a Donington Park. Silverstone è uno dei miei circuiti proferiti nel calendario, soprattutto alla luce del successo in gara ottenuto lo scorso anno su questa pista". Silverstone poi è una pista che gli piace molto: "La velocità della pista si adatta perfettamente al mio stile di guida e ci sono diversi punti dove poter sorpassare, soprattutto in caso di finale di gara combattuto. Il rettilineo di partenza/arrivo è stato spostato per questa stagione, quindi sarà importante ripensare alla strategia di gara. Lo scorso anno ho compiuto il sorpasso vincente alla curva 'Abbey', ma questa ora è la prima dopo il traguardo e ciò cambia un po' le cose. Non vedo l'ora di prendere parte a questa nuova sfida e mi piacerebbe più di ogni altra cosa ottenere una vittoria, o due, nel round di casa".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Eugene Laverty
Articolo di tipo Ultime notizie