Rea costretto a rinunciare alle gare di Misano

condividi
commenti
Rea costretto a rinunciare alle gare di Misano
Redazione
Di: Redazione
12 giu 2011, 12:08

Il pilota della Honda si è fratturato un polso cadendo nel warm up

Il weekend di Misano è stato piuttosto negativo per Jonathan Rea, che non è mai riuscito a rientrare nella top ten in nessuna delle sessioni del Mondiale Superbike, con la sua Honda CBR1000RR che non sembrava proprio non volerne sapere di adattarsi al tracciato romagnolo. Questa mattina però tutto ha preso una piega addirittura peggiore per il pilota britannico, che è stato vittima di una brutta caduta ad alta velocità nel corso del warm up. A causa di un leggero trauma cranico, ma soprattutto di una sospetta frattura ad un polso, Johnny è stato costretto ad alzare bandiera bianca e a rinunciare alle due gare di oggi. Ora il portacolori della Honda Ten Kate è stato trasferito presso l'Ospedale di Cesena, dove sarà sottoposto ad ulteriori accertamenti.
Prossimo articolo WSBK
Fabrizio Corona sponsorizza il team Supersonic

Previous article

Fabrizio Corona sponsorizza il team Supersonic

Next article

Leggera frattura alla caviglia per Max Biaggi

Leggera frattura alla caviglia per Max Biaggi

Su questo articolo

Serie WSBK
Piloti Jonathan Rea
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie