Rea arriva a Donington in perfetta forma

condividi
commenti
Rea arriva a Donington in perfetta forma
Di: Matteo Nugnes
24 mar 2011, 12:36

Il dolore dovuto alla caduta dei test ormai è solo un brutto ricordo per il pilota della Honda

Dopo aver dovuto fare i conti con il dolore nella prima gara stagionale a Phillip Island, Jonathan Rea è in cerca di riscatto per la gara di casa del Mondiale Superbike, che andrà in scena questo fine settimana a Donington Park. Il pilota della Castrol Honda era stato vittima di una brutta caduta nel corso dei test pre-campionato andati in scena proprio a Phillip Island pochi giorni prima della gara, uscendone piuttosto malconcio anche se solo con delle forti contusioni. Questa situazione però gli ha impedito di esprimersi al meglio in Australia, relegandolo ad un ruolo di comprimario. Ora però, dopo tanti giorni di preparazione e riabilitazione, la sua condizione è quasi ottimale, quindi Johnny punta a fare bene a Donington. "Sono in una condizione di forma abbastanza buona, dopo un inizio di stagione in Australia non esente da dolori. Ho passato le scorse tre settimane allenandomi duramente e facendo molta fisioterapia. Penso perciò che sarò in grado di competere libero da dolori, anche se la cosa divertente è che non mi sentivo così tanto a disagio nel guidare la moto in Australia, i problemi erano molto più presenti quando c'era da alzarsi dal letto la mattina!" ha spiegato Rea. L'obiettivo è quello di ben figurare davanti al pubblico di casa, approfittando anche di un ulteriore miglioramento della CBR1000RR: "Guardo con favore questo fine settimana; Donington è un circuito che conosco molto bene e abbiamo a disposizione una buona mole di dati dagli anni precedenti. Non vedo l'ora di poter testare le modifiche alla forma della chicane, ed è bello poter disputare il primo round europeo della stagione sul tracciato di casa, cosicché amici e parenti possono venire a darmi il loro supporto. Per migliorare un pacchetto già più che competitivo, lo staff che lavora in fabbrica ha trovato qualche soluzione per poter tirar fuori qualcosa in più dalla moto rispetto a Phillip Island, quindi spero sarà un ottimo weekend per noi".
Prossimo articolo WSBK
Donington, Libere 1: continua il dominio di Checa

Previous article

Donington, Libere 1: continua il dominio di Checa

Next article

Ufficiale: Vermeulen rientra a Donington

Ufficiale: Vermeulen rientra a Donington

Su questo articolo

Serie WSBK
Piloti Jonathan Rea
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie