Aragon, Libere 1: Melandri comincia bene il weekend

condividi
commenti
Aragon, Libere 1: Melandri comincia bene il weekend
Di: Matteo Nugnes
17 giu 2011, 12:42

Solo lui e Checa scendono sotto i due minuti, Biaggi invece cade nelle prime fasi

Il weekend di Motorland Aragon comincia alla grande per Marco Melandri, autore della miglior prestazione nel primo turno di prove libere del Mondiale Superbike. Il portacolori della Yamaha, che su questa pista aveva già effettuato dei test privati, è riuscito a girare in 1'59"822, mettendo tutti in fila a partire da Carlos Checa. Il leader della classifica iridata è stato l'unico oltre a Melandri capace di infrangere la barriera dei due minuti, anche se guardando le velocità di punti ci si può rendere conto di quanto paghi la sua Ducati sul lungo rettilineo di Alcaniz. Ottimo poi il terzo tempo di Ayrton Badovini, anche lui molto a suo agio su una pista che aveva avuto modo di conoscere a fondo nel corso dell'inverno. Seguono poi Leon Camier e Tom Sykes, mentre Max Biaggi si è dovuto accontentare del settimo tempo, beccando un secondo e rimanendo anche vittima di una caduta dopo appena quattro minuti dall'inizio del turno. Il campione del mondo in carica comunque è in buona compagnia, visto che Joan Lascorz, Ruben Xaus, Noriyuki Haga e Roberto Rolfo sono finiti ruote all'aria. Davanti a Biaggi si è inserito anche Michel Fabrizio, la cui Suzuki però ha fatto un po' i capricci verso metà sessione. Nella top ten poi c'è spazio anche per Jukb Smrz, un ottimo Maxime Berger ed Eugene Laverty, che per ora viaggia a quasi 1"2 dal compagno di squadra.

World Superbike - Motorland Aragon - Libere 1

Prossimo articolo WSBK
Aragon, Q1: Melandri fa sua la pole provvisoria

Previous article

Aragon, Q1: Melandri fa sua la pole provvisoria

Next article

I tempi di recupero di Jonathan Rea si allungano

I tempi di recupero di Jonathan Rea si allungano

Su questo articolo

Serie WSBK
Piloti Marco Melandri
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie