Checa: "Le corse sono così..."

Lo spagnolo lascia gli Stati Uniti a testa altissima, ma con un doppio zero beffardo

Checa:
Un doppio problema meccanico ha rovinato un potenziale weekend da sogno a Carlos Checa: tra le pieghe del Miller Motorsports Park infatti il pilota spagnolo del team Althea sembrava in grado di tenere un passo insostenibile per tutto il resto del gruppo, ma la sua Ducati si è "ammutolita" in entrambe le gare quando ormai sembrava involata verso la vittoria, lasciandogli in mano un pugno di mosche. Checa, che con 50 punti avrebbe anche potuto rilanciare la sua candidatura per la lotta al titolo iridato della Superbike, comunque sembra averla presa con grande filosofia: "Tutto è andato bene: il lavoro, la preparazione, la performance, il cuore, la gara, il team. Purtroppo il risultato non c'è stato. Non era mai accaduto prima! Siamo stati forti e parto da qui a testa alta. Voglio voltare subito pagina e pensare ai test di Misano ed alla gara successiva dove possiamo fare ancora bene. Le corse sono così...".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Carlos Checa
Articolo di tipo Ultime notizie