Biaggi da record nei test di Misano

condividi
commenti
Biaggi da record nei test di Misano
Di: Matteo Nugnes
11 mag 2011, 13:22

Max dimentica Monza abbassando di ben nove decimi il vecchio primato di Crutchlow

Max Biaggi sembra aver reagito nel migliore dei modi alla delusione di Monza. Ieri il "Corsaro" è tornato in pista a Misano per una sessione di test in preparazione alla gara del 12 giugno ed ha abbattuto il primato del tracciato romagnolo: 1'35"6 il crono realizzato dal portacolori dell'Aprilia, più basso di ben nove decimi rispetto ai tempi realizzati un anno fa da Cal Crutchlow. Il motore evoluzione che ha debuttato a Monza, dunque, si è dimostrato molto competitivo anche su una pista decisamente più guidata e dove la potenza massima ha un ruolo meno fondamentale. Va detto comunque che Leon Camier ha faticato decisamente di più rispetto al campione del mondo in carica, che ha chiuso terzo, staccato di 0"7. Tra le due RSV4 si è inserita invece la Ducati di Carlos Checa: dopo aver lasciato Monza ancora con i galloni di leader della classifica iridata, lo spagnolo ora deve preparare al meglio il proseguimento del campionato, ma sembra già essersi messo alle spalle il difficile weekend brianzolo. Chiudono la classifica le due BMW di Troy Corser e Leon Haslam, e l'Aprilia di Noriyuki Haga. WORLD SUPERBIKE, Misano, 10/05/2011 Prima giornata di test 1. Max Biaggi - Aprilia - 1'35"6 2. Carlos Checa - Ducati - 1'36"0 3. Leon Camier - Aprilia - 1'36"3 4. Troy Corser - BMW - 1'36"5 5. Leon Haslam - BMW - 1'36"6 6. Noriyuki Haga - Aprilia - 1'37"4
Prossimo articolo WSBK
Checa risponde a Biaggi nei test di Misano

Previous article

Checa risponde a Biaggi nei test di Misano

Next article

Biaggi non molla: "Vincere sarà ancora più dolce!"

Biaggi non molla: "Vincere sarà ancora più dolce!"

Su questo articolo

Serie WSBK
Piloti Max Biaggi
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie