Biaggi al top nella prima giornata dei test australiani

Biaggi al top nella prima giornata dei test australiani

Il campione del mondo è stato veloce anche se sta provando tante novità per la sua Aprilia

Si è aperta nel segno di Max Biaggi la tre giorni di test che Aprilia e Yamaha svolgeranno a Phillip Island. Nonostante le condizioni climatiche non fossero ideali, il campione del mondo in carica ha fermato il cronometro su un tempo di 1'32"4, arrivando a circa sei decimi dal record in gara di Troy Corser. Il portacolori dell'Aprilia sta provando un motore evoluzione con iniettori di serie, un forcellone differente e nuovi attacchi del motore, modificati per dare più rigidezza e trazione. In difficoltà invece il suo compagno di box Leon Camier, rallentato da alcuni problemi tecnici accusati dalla sua RSV4. Il secondo tempo lo ha realizzato quindi Eugene Laverty, che però ha accusato la bellezza di mezzo secondo di ritardo con la sua Yamaha. Il pilota britannico comunque è riuscito a fare meglio della moto gemella di Marco Melandri, che ha avuto parecchi problemi a causa del vento. WORLD SUPERBIKE, Phillip Island, 30/11/2010 Prima giornata di test 1. Biaggi (Aprilia) 1'32"4 (71 giri) 2. Laverty (Yamaha) 1'32"9 (86 giri) 3. Camier (Aprilia) 1'33"4 (88 giri) 4. Melandri (Yamaha) 1'33"5 (78 giri)

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Max Biaggi
Articolo di tipo Ultime notizie