Haslam non ha rimpianti per il suo 2010

Haslam non ha rimpianti per il suo 2010

"Abbiamo fatto il massimo possibile con il materiale a disposizione" ha spiegato

La stagione 2010 ha definitivamente consacrato Leon Haslam tra i grandi del Mondiale Superbike. Il pilota britannico è stato l'unico in grado di tenere testa a Max Biaggi, chiudendo il campionato con i galloni di vice-campione del mondo. Dopo una grande stagione come questa, stupisce un pò pensare a lui lontano dalla Suzuki nel 2011. Leon infatti si è legato alla squadra ufficiale BMW, ma va detto che la mancanza di sviluppi da parte della Casa di Hamamatsu ha sicuramente influenzato il suo cammino da un certo punto del campionato in avanti. "Con Alstare abbiamo fatto un ottimo lavoro e ottenuto il massimo risultato possibile" ha spiegato Haslam. "La Suzuki aveva già deciso di non voler continuare lo sviluppo in Superbike e noi abbiamo dato il meglio per stare davanti". Tuttavia, Haslam non vuole trovare scuse su cui recriminare e continua a considerare ottimo il suo 2010, specie se si considera che il suo era un trattamento semi-ufficiale e che comunque l'avversario da battere era uno dei migliori piloti degli ultimi 15 anni. "Lui non era mai troppo avanti a noi ma quando era in forma riusciva a centrare due vittorie in un giorno. Anche noi abbiamo centrato alcune vittorie e molti podi ma ogni volta è stata una battaglia. Se mi guardo indietro mi rammarico per i 30 punti persi a Miller Park a causa di un mio errore e per qualche altro problema avuto nel corso dell'anno, ma in generale so che la squadra ha tirato fuori il massimo dal pacchetto che avevamo a disposizione. Chiudere secondo al mondo con una squadra semi-uffciale, per me, è stato un bel risultato, ho vissuto una stagione fantastica e mi sono divertito. Max? E' stato velocissimo e ha chiuso tutte le gare conquistando i punti, così si vincono i titoli" ha concluso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Leon Haslam
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag tuning