Laverty ancora incredulo della sua doppietta

condividi
commenti
Laverty ancora incredulo della sua doppietta
Redazione
Di: Redazione
09 mag 2011, 11:06

"Volevo un podio e lascio Monza con due vittorie incredibili!" ha commentato

Eugene Laverty è stato senza dubbio la sorpresa del weekend di Monza del Mondiale Superbike. E che sorpresa! Dopo aver ottenuto il secondo tempo nella Superpole di sabato, ieri il pilota ufficiale della Yamaha ha centrato una fantastica doppietta. Nella prima frazione ha duellato a lungo con Max Biaggi, poi è riuscito ad accelerare il passo, staccando il rivale dell'Aprilia e andando meritatamente a cogliere la sua prima vittoria nel mondiale dedicato alle derivate di serie. Nella seconda, nonostante una brutta partenza, si è reso protagonista di una grande rimonta ed ha potuto anche approfittare della penalizzazione inflitta a Biaggi. All'ultimo giro poi non ha avuto pietà del compagno Marco Melandri, andando ad infilarlo perentoriamente alla Parabolica ed involandosi verso la doppietta. "Ancora non riesco a credere di aver fatto doppietta. Sono venuto qui con l'obiettivo di provare a salire sul podio e adesso sto riparto con due vittorie incredibili. E' fantastico!" ha commentato il pilota irlandese, vice-campione in carica della Supersport. "In gara 2 non sono neanche partito benissimo e ho perso tempo per evitare un contatto alla prima curva. Ho anche faticato un po' con le gomme a causa del caldo. Quando siamo arrivati agli ultimi giri, non potevo credere eravamo rimasti solo io e Marco in testa. Questa doppia vittoria è stata particolarmente speciale per me, essendo la pista di casa del team" ha concluso.
Prossimo articolo WSBK
Giuste le polemiche per la penalizzazione di Biaggi?

Previous article

Giuste le polemiche per la penalizzazione di Biaggi?

Next article

Biaggi prende con filosofia la penalità

Biaggi prende con filosofia la penalità

Su questo articolo

Serie WSBK
Piloti Eugene Laverty
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie