Rea torna in sella alla Honda per due giorni di test

Rea torna in sella alla Honda per due giorni di test

Dopo due mesi di stop, il britannico questa settimana scenderà in pista ad Assen

Dopo oltre due mesi di stop, questa settimana finalmente Jonathan Rea farà il suo ritorno in sella alla Honda CBR1000RR del team Ten Kate, completando insieme ad Alex Lowes una due giorni di test sul tracciato olandese di Assen. Il pilota britannico è infatti fermo dalla caduta avvenuta nel warm-up di Misano, nella quale aveva riportato le fratture del radio destro e della clavicola sinistra, oltre ad un danneggiamento del legamento scafo-lunare del polso destro. "Sono davvero felice di poter tornare a guidare. Il polso finalmente ha smesso di farmi male, ma ora dobbiamo vedere come si comporterà sotto sforzo" ha spiegato Rea in occasione del lancio di un nuovo prodotto della Castrol, main sponsor del team. In Olanda si dovrebbe rivedere anche Ruben Xaus: lo spagnolo si era fratturato la vertebra L3 cadendo a Brno ed ora è sulla via del recupero. E' probabile che possa approfittare del test per valutare le sue condizioni fisiche, ma al momento sembra più plausibile che al Nurburgring in sella ci possa essere ancora Lowes.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Jonathan Rea , Alex Lowes , Rubén Xaus Moreno
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag lavoro