Toseland dubbioso sul suo rientro a Monza

condividi
commenti
Toseland dubbioso sul suo rientro a Monza
Di: Matteo Nugnes
04 apr 2011, 17:41

"Prima di tornare in moto, voglio essere sicuro che la mia mano sia guarita completamente"

Inizia ad esserci il rischio concreto che il recupero dall'infortunio di James Toseland possa durare più di quanto era stato preventivato in un primo momento. Il pilota della BMW Motorrad Italia si è fratturato il radio destro cadendo durante i test di Alcaniz ed inizialmente per lui si parlava di un rientro previsto per il quarto round del Mondiale Superbike, a Monza. Il due volte campione del mondo ha già saltato la gara di casa, a Donington Park, e si appresta a fare la stessa cosa anche con quella di Assen. Ora però cominciano ad esserci dubbi anche riguardo alla sua presenza in Brianza. "Il mio obiettivo principale, al momento, è di provare a tornare a Monza, anche se realisticamente so che non è così facile" ha detto tramite il suo blog sul sito di Eurosport. "Questo perchè prima di tornare in moto voglio essere sicuro che la mia mano sia guarita completamente, per evitare di poter compromettere tutto anche solo con una scivolata banale". "Sarà una scelta molto dura, perchè ovviamente voglio tornare il prima possibile, ma non posso permettermi di sottostimare il problema ed il tempo che serve alla mia mano per guarire" ha concluso.
Prossimo articolo WSBK
Melandri: "In Superbike c'è più competizione"

Previous article

Melandri: "In Superbike c'è più competizione"

Next article

Vermeulen: "Ad Assen voglio tornare a correre"

Vermeulen: "Ad Assen voglio tornare a correre"

Su questo articolo

Serie WSBK
Piloti Toseland James
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie