Il Team Pedercini si presenta ufficialmente

Il Team Pedercini si presenta ufficialmente

Nelle prime uscite Rolfo ha già sorpreso con la Kawasaki Ninja ZX-10R

Nella splendida cornice del Lago di Garda, presso il club "L'altro io" a Monzambano, il Team Pedercini sabato 2 aprile ha organizzato la presentazione ufficiale del programmi sportivi 2011 con la presenza di oltre 100 invitati, tutti regolarmente iscritti al "Lucio Pedercini Fan Club". Proprio Lucio, insieme a suo padre Donato (Team Principal) e Donatella Pedercini, hanno svelato le ambizioni della squadra mantovana per la stagione in corso con un doppio programma: World Superbike con Roberto Rolfo e Mark Aitchison, Superstock 1000 FIM Cup con Bryan Staring, Leandro Mercado e Marco Bussolotti. Cinque piloti di talento in sella alle nuove Kawasaki Ninja ZX-10R, moto che con il Team Pedercini hanno già raggiunto buoni risultati nei primi due eventi stagionali di Phillip Island e Donington Park. Roberto Rolfo, fortemente motivato in questo suo ritorno nel Mondiale Superbike, ha sempre concluso in zona punti (12 in totale) nelle prime quattro manche con l'undicesimo posto conseguito in gara 1 a Phillip Island. "Sono molto motivato quest'anno", ha detto il pilota torinese, "il mio obiettivo è quello di fare bene cercando di lottare costantemente per le prime otto-dieci posizioni. Qualsiasi cosa succeda io darò il massimo in ogni gara. Il Team Pedercini è una grande famiglia e questo mi aiuterà molto per raggiungere i risultati che mi sono prefissato". All'esordio in Superbike dopo trascorsi in Supersport e Superstock 1000, Mark Aitchison è tuttora impegnato nel processo di apprendistato con moto e categoria. "E' il mio primo anno in Superbike e so che si tratta di un campionato molto difficile, ma il potenziale della mia squadra e della mia moto è molto alto e spero di riuscire ad adattare al più presto il mio stile di guida a questa nuova categoria". Il Team Pedercini, seguendo la "linea verde" per i giovani, sarà inoltre presente nella Superstock 1000 FIM Cup con tre talenti di fama internazionale: Marco Bussolotti, Leandro Mercado e Bryan Staring, campione australiano Superbike che si è messo in luce proprio con Kawasaki Pedercini a Phillip Island come wild card.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Rolfo Roberto , Mark Aitchison
Articolo di tipo Ultime notizie