Fabrizio e il mistero del braccio infortunato

Fabrizio e il mistero del braccio infortunato

Esclusa la presenza di fratture: Michel teme che si possa essere lesionato un tendine

Max Biaggi non è stato il solo a pagare il conto per un contatto con un "oggetto non ben identificato" al Nurburgring. Anche il weekend di Michel Fabrizio, infatti, è stato rovinato quando il portacolori della Suzuki è stato colpito da qualcosa al braccio destro nel corso del primo giro di gara 1. In un primo momento il pilota romano non ha risentito neanche troppo dell'accaduto, riuscendo a scalare la classifica fino al quinto posto, ma poi nella seconda parte di gara il dolore ha iniziato ad intensificarsi, facendolo precipitare al 16esimo posto, quindi fuori dalla zona punti. "Non ho veramente idea di cosa sia successo nel primo giro di gara 1. Stavo affrontando una curva a sinistra ed ero concentrato su Sykes che si trovava al mio interno, quando all'improvviso ho sentito un colpo piuttosto duro al braccio destro, appena sopra al polso. Non so se sia stato un altro pilota o qualcosa che si è alzato dalla pista, so solo che è stato un colpo abbastanza duro" ha detto Michel. "Con il passare dei giri il braccio si è gonfiato ed ho iniziato a sentire parecchio dolore. Il problema è che non riuscivo più a gestire l'acceleratore perchè il braccio mi faceva davvero male. Per questo ho iniziato a perdere diverse posizioni. Ho provato anche a proseguire nella speranza di recuperare qualche punticino, ma alla fine ho chiuso 16esimo e davvero tanto dolorante" ha aggiunto. Su gara 2 invece c'è veramente poco da dire perchè, viste anche le pessime condizioni climatiche, Fabrizio ha preferito non correre rischi ulteriori e si è ritirato dopo appena tre giri. Nonostante gli fossero stati somministrati degli antidolorifici, infatti, il dolore al braccio era diventato quasi insopportabile. Una volta concluso il weekend, Michel è stato sottoposto ad alcuni controlli che fortunatamente hanno escluso la presenza di fratture. La paura del pilota italiano però è che si possa essere lesionato un tendine. Per avere conferme però bisognerà attendere lo sgonfiamento del braccio per effettuare i controlli di rito.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Fabrizio Michel
Articolo di tipo Ultime notizie