Brno, Q1: doppietta Ducati con Checa e Smrz

Brno, Q1: doppietta Ducati con Checa e Smrz

Bene anche le Yamaha, terza e quarta con Melandri e Laverty. Biaggi solo quinto

Per fortuna che quella di Brno non doveva essere una pista favorevole alla Ducati! Dopo due sessioni, una di prove libere ed una di prove ufficiali, davanti a tutti si sono viste solamente le 1198R della Casa di Borgo Panigale. Se nelle libere di questa mattina era stato Jakub Smrz a svettare, oggi pomeriggio si è messo in evidenza il leader della classifica iridata Carlos Checa. Il portacolori del team Althea ha girato in 1'59"322, precedendo di circa un paio di decimi proprio il pilota di casa, che anche nel pomeriggio si è confermato in grado di essere uno degli uomini da battere sul saliscendi ceco. Buono anche lo stato di forma delle due Yamaha ufficiali, con Marco Melandri ed Eugene Laverty che si sono spartiti la terza e la quarta posizione della classifica. L'italiano però è riuscito a fare qualcosina meglio, chiudendo a tre decimi da Checa e rifilandone un paio al compagno di squadra. Chiude quinto invece il campione del mondo in carica Max Biaggi: il "Corsaro" ha tolto circa quattro decimi rispetto al tempo di questa mattina, ma gli altri sono riusciti ad avere dei miglioramenti decisamente più sensibili rispetto a quello della sua Aprilia. Seguono poi la Kawasaki di Tom Sykes, la BMW di Leon Haslam e la Suzuki di Michel Fabrizio, mentre nelle retrovie bisogna segnalare il ritorno di Lorenzo Lanzi in sella alla BMW del team Motorrad Italia. James Toseland, infatti, ha valutato le sue condizioni fisiche ancora non idonee a completare un weekend di gara.

World Superbike - Brno - Qualifica 1

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Carlos Checa
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag produzione