Deganello nuovo capo tecnico di Max Biaggi

Deganello nuovo capo tecnico di Max Biaggi

Dopo la tragedia di Marco Simoncelli, Aligi ha deciso di accettare l'offerta dell'Aprilia

La notizia l'ha data Paolo Bentivogli in diretta nella trasmissione televisiva settimanale Rombo Tv condotta da Alberto Bortolotti ieri sera su Ètv: secondo le fonti dell'opinionista di moto, Aligi Deganello, il tecnico che ha curato la Honda di Marco Simoncelli nel team Gresini, avrebbe accettato l'offerta di Gigi Dall'Igna, responsabile del Reparto Corse dell'Aprilia. Deganello, insomma, nel 2012 dovrebbe diventare il capo meccanico di Max Biaggi: il “nonno” come chiamava affettuosamente "SuperSic" il suo tecnico di fiducia, alla fine ha deciso di lasciare la MotoGp per allontanarsi da un mondo che gli ha lasciato troppe ferite dopo la tragica scomparsa di Marco a Sepang. Aligi avrà il compito di rilanciare Biaggi nel Mondiale Superbike prendendo il posto lasciato all'Aprilia da Giovanni Sandi e dal suo staff, che ha preferito passare allo Ioda Racing che parteciperà alla nuova classe CRT nella MotoGp. Si dice che l'Aprilia Superbike avesse contattato Enrico Folegnani, un tecnico che aveva lavorato con Max (i due hanno vinto il campionato mondiale con la Honda 250), ma l'operazione non è andata in porto. A risolvere il problema ci ha pensato Gigi Dall'Igna che è riuscito a convincere Deganello a ricominciare daccapo in un ambiente nuovo. In realtà Aligi è stato molto apprezzato per le sue qualità dagli uomini Aprilia quando nel 2009 aveva seguito Marco Simoncelli nella breve avventura in SBK: Deganello aveva curato l’Aprilia RSV4 ufficiale con cui SuperSic aveva conquistato il podio al debutto. La novità è stata accolta con grande soddisfazione da Max Biaggi, intenzionato a tornare ad essere un grande protagonista della stagione 2012...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Max Biaggi
Articolo di tipo Ultime notizie